Transphorm: ridurre la dispersione elettrica del 90% nella conversione della corrente elettrica

di Salvo del 9 Marzo 2011

Google Ventures, il fondo di investimenti anche Green di Google, ha investito in una società californiana chiamata Transphorm che, come ci spiega anche il New York Times, ha brevettato un modulo per convertire la corrente alternata in diretta e viceversa riducendo lo spreco della dispersione elettrica in calore sino al 90%.

Transphorm: ridurre la dispersione elettrica del 90% nella conversione della corrente elettrica

La Transphorm sostiene che l’effetto di  applicare capillarmente  negli USA il proprio AC/DC converter sarebbe come quello di cancellare la costa Ovest degli stati uniti dalla mappa di consumo elettrico: un’incredibile risultato di riduzione del fabbisono energetico.

Il convertitore sviluppato dalla  Transphorm è realizzato in nitrito di gallio a differenza dei convertitori in Silicio che disperdono moltissimo energia in calore.

La tecnologia Transphorm potrebbe essere applicata subito nei data center come quello di Google ma trovare anche applicazioni svariatissime come nei processi di ricarica delle batterie delle auto elettriche o nello stesso processo di conversione della tensione elettrica dei panelli fotovoltaici, contribuendo ad aumentarne l’efficienza.

Che Google abbia azzeccato l’investimento giusto? seguiremo il tema e vi aggiorneremo.

Per maggiori informazioni:

Articoli correlati:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment