Notizie

Ultime notizie Fukushima 5/4/2011: test antiradiazioni in tutte le scuole del distretto di Fukushima

Eccovi qualche aggiornamento lampo su Fukushima, notizie che ci danno la sensazione di un non controllo da parte del governo:

Ultime notizie Fukushima 5/4/2011: test antiradiazioni in tutte le scuole del distretto di Fukushima
  • 1400 scuole ed asili della prefettura di Fukushima saranno sottoposti a test e controlli antiradiazioni nei prossimi giorni, forse leggermente tardi?
  • Le autorità sostengono che chi sta fuori dalla zona di sicurezza dei 30 km di raggio dalla centrale è totalmente al sicuro, chi però è bloccato nella zona fra i 20 e i 30? e chi vive nei 35? non molto convincente, onestamente
  • Oggi verranno riversate nel Pacifico ben 11.500 tonnellate di acqua contaminata dalle radiazioni. Secondo il governo non succederà nulla, tutto sotto controllo…

Articoli correlati

2 Commenti

  1. molti da ultime informative dichiarano che sia impossibile un fermo elettrolitico in una qualsivoglia centrale atomica ” e in alcune esempio fukushima ” le probabilità di riuscita siano ancora minori,

    io da semplice esterno da ” LOBBI ”

    DICO

    1
    se si calcola che una massa a gr. 5.000 circa si depone in punti di alterazione non sempre omogenea = non quindi stabile di forza delle basi elettrolitiche in generys, si presume che il mutamento del campo elettrolitico da gr. 5.000 e oltre tipo fukushima sia pressoche, quasi impossibile mutare ” tenuto conto che gli elettroni che in forza di fusione = aumentano in modo progressivo il loro campo di forza = essi poi mutano tale energia in gradi, quindi per porre una contraente ” contraria ” forza che discinda dal suo nucleo = ” elettroni ” si deve porre come forza di margine il ? ”
    scusate ma la formula è segreta ” per la tepco se interessa = scrivere a mail
    obamadue@yahoo.it

    ribadisco per la riuscita nel fare calare i gr. 100 circa ” VAPORE PER CAPIRCI ” nelle vasche di decantazione o contenimento = elettrolitico = delle barre d’uranio, fino a gr.94 _ 90 % circa……….
    non è stata impresa da poco ” ritengo che neanche i francesi sarebbero riusciti in tale impresa per quanto dicano ” quindi complimenti agli addetti della tepco.

    cordiali saluti
    da
    Boldrini Stefano..

  2. ritengo che in tali centrali escano circa (( 15.000 millisievert ora ))
    dato che i circuiti sia dei robot. che dei strumenti che fanno movimentare le pompe di
    drenaggio delle vasche
    (( vanno in corto solo se si creano tali condizioni di campi eletrostatici di altissima densita ))

    ricordo che tali millisievert vanno calcolati solo come effettivi in tale area
    (( centrali disastrate ))
    (( dato che il più di tale flusso di particelle elettrolitiche e altro.. viene sparato per effetto del calore che emana.. nei strati alti dell’atmosfera.. ))

    quindi non ci sono altre preocupazioni.. oltre quelle diramate dagli esperti che sono siti in tale luogo
    (( giappone.. ))

    cordiali saluti
    da
    sbirulino..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close