Foto

Un giardino in bottiglia: il caso di David Latimer

Un giardino in bottiglia: il caso di David Latimer

Avete mai pensato che potesse essere possibile realizzare un intero giardino all’interno di una bottiglia? se pensate che non sia possibile vi riportiamo il caso dell’inglese David Latimer, ripreso di recente dal Dailymail che nel 1960 è riuscito a creare un ecosisitema autosufficiente  con un vero e proprio giardino vivente all’interno di una ampolla di vetro che secondo David ha innaffiato per l’ultima volta nel 1971.

1797378_784475881570198_1591988699_n

I più scettici fra voi obietteranno che è impossibile che l’ecosistema sia veramente autosufficiente ma la spiegazione che fornisce il Dailymail è abbastanza esauriente: le piante grazie alla fotosintesi clorofilliana ed alla luce del sole assorbono co2 ed emettono ossigeno durante il giorno con un ciclo opposto durante la notte e l’acqua immagazzinata all’interno a sua volta è oggetto di un “ciclo dell’acqua” autorigenerante all’interno di questo sistema chiuso.

Se siete esperti in materia siamo ben lieti di ospitare il vostro parere nei commenti…

Rossella

Fondatrice e responsabile editoriale, è da sempre interessata al tema della sostenibilità ed in particolare ai temi di casa e giardino. Dopo la nascita la maternità ha sentito l’esigenza di un sito come tuttogreen.it per dare delle risposte alla domanda “Che mondo stiamo lasciando ai nostri figli?”. Ha quindi deciso di trasformare tuttogreen.it in un impegno più serio e dopo poco, presa dall’entusiasmo ho creato anche il fratellino francese, www.toutvert.fr e un magazine di stile e design internazionale, non solo eco-sostenbile: designandmore.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close