Notizie

Una casa troppo riscaldata danneggia l’ambiente ed i bambini

A favore di una riduzione della temperatura dei riscaldamenti delle nostre abitazioni giungono anche i pediatri di Milano, che illustrano i danni che possono arrecare alla salute dei più piccoli.

Una casa troppo riscaldata danneggia l’ambiente ed i bambini

Genitori troppo premurosi infatti, credono erroneamente che una casa molto calda possa aiutare i propri bambini nel difendersi dai malanni stagionali. Nulla di più falso. Una temeratura troppo elevata infatti esporrebbe i più piccoli al cosiddetto smog indoor, non meno pericoloso di quello delle auto, che indebolisce le difese immunitarie.

Secondo i peaditri, la giusta temperatura casalinga non dovrebbe superare i 24° e per un rispetto di tale misura si sono rivolti al Sindaco di Milano Letizia Moratti che ha promesso un ulteriore approfondimento sul tema. Intanto a Firenze c’è da registrare la, eccessiva, presa di posizione del sindaco Matteo Renzi sempre più intenzionato a ridurre la temperatura dei riscalmenti a 18°.

L’ambiente ringranzia, ma per il benessere dei fiorentini non sarebbe opportuno incrementare di qualche grado?

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button