Zecoo, la moto elettrica giapponese che punta sul design

di Sara Tagliente del 28 Maggio 2012

Anche la moto elettrica diventa un oggetto del desiderio. In particolare, la nuova Zecoo, ideata da Kota Nezu di Design Znug e recentemente presentata all’ultimo Salone di Tokyo è davvero i gioiellino per gli amanti del genere.

Zecoo, la moto elettrica giapponese che punta sul design

SPECIALE: Moto elettriche, i principali modelli in commercio e le novità per il 2012

Una e-bike che ha un design con una serie di caratteristiche decisamente futuriste. La scocca è realizzata con una serie di parti in legno e lega leggera che ne danno un aspetto aggressivo e unico. Al posto della forcella abbiamo un sistema ad hub centrale e dietro una trasmissione a cinghia collegata alla corona della ruota posteriore.

Tempi di ricarica che vanno dalle 4 alle 6 ore e un range di autonomia compreso tra le 55 e le 86 miglia, 75 km/orari di velocità, la Zecoo è stata la centro dell’attenzione di buona parte della stampa giapponese e internazionale. L’intenzione della casa è quella di produrre una serie a tiratura limitata con un prezzo introno a 70 mila dollari.

Un prezzo follemente alto, che probabilmente è stato pensato proprio per rendere Zecoo un oggetto del desiderio per una elite di abbienti.  Noi, invece, speriamo di vederla a prezzi ben più competitivi in futuro.

Leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment