Zero CO2, la prima barca ad idrogeno del mondo

di Manlio del 10 Luglio 2010

Qualche mese fa un amico mi aveva segnalato questa interessante iniziativa, il progetto Zero CO2: uno yatch di 12 metri alimentato da un motore elettrico azionato da una cella a combustibile a idrogeno e che usa anche le energie rinnovabili (solare, eolica e idroelettrica) per le manovre, quindi una barca interamente a zero emissioni che non usa combustibili fossili.

Zero CO2, la prima barca ad idrogeno del mondo

La barca Zero CO2, la prima barca ad idrogeno del mondo, dovrebbe partire nei prossimi giorni per un giro nel Mediterraneo (vedi foto sotto) che ha un duplice obiettivo: da un lato dimostrare la possibilità di affrancarsi dai combustibili fossili anche per quanto riguarda il trasporto marino, dall’altro documentare lo stato di salute del Mediterraneo, visto che la barca sarà dotata di un laboratorio completamente integrato, che acquisirà ed analizzerà dati scientifici di inquinamento del Mare Nostrum.

Personalmente sono un grande fan di queste iniziative dal potenziale dimostrativo, come ad esempio Planet Solar, il battello ad energia solare che vuole fare il giro del mondo, o la nave Plastiki, l’impresa capitanata da quel visionario di David de Rotschild, che sta andando da San Francisco a Sydney con una nave costruita da 12.500 bottiglie di plastica, ma soprattutto mi piace che qualcuno faccia qualcosa per richiamare l’attenzione sui problemi che ci riguardano tutti e per risolverli.

Ho scritto ai responsabili del progetto Zero CO2 sperando di avere qualche informazione in più in modo da potere coprire l’evento nei prossimi giorni, speriamo di saperne qualcosa di più a breve.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment