Categories: Notizie

Pubblicità ecosostenibile? la proposta Wow ideata da Sergio Crippa

Ci ha contattato recentemente Sergio Crippa che è ideatore di WOW! una soluzione per pubblicità low cost, ecosostenibile, ed anche divertente aggiungiamo.

Rendering of template gallery-filmstrip.php failed

Sergio è un designer da tempo impegnato nell’ecocultura e nel life cycle sostenibile e per anni ha collaborato, tra l’altro, in vari siti e riviste ambientaliste, con vignette e illustrazioni sul tema ambientale e pubblicato un libro: Homo Scemens –  Edizioni Stampa Alternativa.

Ecco cosa ci ha scritto Sergio Crippa :

“WOW! è il sistema di pubblicità mobile WOW!, brevettato da me, che utilizza pannelli in polionda riciclabili, leggerissimi e sagomabili, indossati a bandiera che possono essere utilizzati in abbinamento con il miei bicicli WOW!, realizzati su mio progetto, con telai  e accessori in gran parte di recupero.

Biciclette pubblicitarie ce ne sono varie, ma questo sistema WOW! permette anche di utilizzare oltre le bici, monopattini, skates, pattini, segway ecc. perchè la parte pubblicitaria è portata-indossata dal promoter e non è legata al mezzo. In questo modo la pubblicità mobile WOW! è l’unica che può essere utilizzata dovunque, senza restrizioni ( come da Codice della strada e Regolamenti Comunali).

Anche quest’anno WOW! circola promuovendo marchi mass market o piccole aziende, ma anche associazione e iniziative sociali e il servizio ( ciclisti, volantinatori, trasposto ecc) è gestito da un agenzia di pubblicità di Sesto San Giovanni (Mi):www.publipost.it

Spero vivamente, possa interessarle presentarlo nel vostro portale, bello e molto interessante.”

Accogliamo la richiesta di Sergio con piacere, ci piacciono modelli nuovi che possano anche generare lavoro e se anxche più sostenibili, meglio ancora!

Per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale:

Outbrain
Share
Published by
Salvo

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.