Forma fisica

Mens sana in corpore sano dicevano i latini, e non avevano tutti i torti! La forma fisica infatti è importante per la nostra salute, ma mantenere il proprio corpo in buona forma ha delle ripercussioni incredibili anche sul benessere mentale.

Come tenersi in forma

Ci sono diversi modi per prendersi cura del corpo e della salute, attraverso una pratica sportiva ricorrente, seguendo una sana e adeguata alimentazione, dormendo in modo regolare e attenendosi ad una corretta igiene di vita.

È il modo più semplice per restare in perfetta forma fisica, che si riflette nella serenità mentale e aiuta a restare in salute.

Tuttavia essere in forma richiede disciplina e motivazione.

Perché è importante rimanere fisicamente in forma 

Per darsi la giusta motivazione, bisogna capire quanto l'essere in forma abbia delle conseguenze che vanno ben oltre l'avere semplicemente un corpo agile, scattante e vigoroso.

Mantenersi in forma consente di:

  • ossigenare il cervello e questo migliora l'attività cerebrale
  • avere nuova energia, aiuta la multidisciplinarità e spinge a migliorare le proprie performance
  • migliorare la forma del corpo, attenuando i difetti fisici
  • rafforzare il sistema immunitario e quindi ammalarsi di meno
  • invecchiare meglio e rimanere quindi indipendenti più a lungo

Avrete dunque capito che mantenersi in buona forma permette di avere una qualità di vita decisamente migliore. Il nostro corpo è uno strumento prezioso ed è fondamentale prendersene cura.

Cosa fare per mantenersi in forma

E per arrivare ad una forma ottimale c'è bisogno di una certa disciplina. Serve infatti disciplina per seguire con costanza uno stile di vita sano, che si basa su di una dieta sana ed equilibrata ed una pratica sportiva regolare, coronata da un buon sonno.

Sul fronte dell'attività sportiva, sarà più facile trovare e mantenere una certa disciplina se si troverà tra le tantissime discipline sportive, quella più adatta. In questa sezione vi parliamo di tutti gli sport in varie schede specifiche, per darvi un'approfondimento sulla pratica, le caratteristiche, le regole e quali benefici e controindicazioni possono avere.

Vi risulterà così più facile scegliere e praticare uno sport adatto alle vostre esigenze, al vostro carattere e al vostro fisico, e seguirlo con passione a lungo nel tempo, che poi è il segreto per mantenervi sempre in forma.
C'è solo l'imbarazzo della scelta tra attività individuali come il fitness (in palestra o all'aperto), yoga, jogging, atletica, nuoto, e sport di squadra come calcio, pallavolo, basket...

L'altro pilastro della forma fisica è seguire una dieta equilibrata. E troverete tutti i consigli di alimentazione nella sezione dedicata al mangiare correttamente.

Infine, la disciplina vi servirà anche per dare sempre al proprio corpo il tempo necessario a ricaricare le batterie attraverso un buon sonno, che abbia orari fissi e duri almeno 7-8 ore.

Consigli e idee per essere in forma

Se si impara ad abbinare l'esercizio fisico ad una sana alimentazione ed un corretto stile di vita, i risultati non tarderanno ad arrivare. Ecco alcune idee e suggerimenti utili per migliorare le proprie abitudini da questo punto di vista.

Cosa significa fare sport 

Raggiungere e mantenere un buon livello di forma fisica in modo naturale e senza sacrifici esagerati è la chiave di volta di una buona forma fisica.

La miglior definizione di un corpo allenato è la capacità di produrre energia sufficiente per svolgere un'azione che dura nel tempo, con la massima motivazione, concentrazione e capacità fisica, e svolgere questo compito in maniera ottimale.

Per fare sport infatti occorre la volontà di realizzare l'azione.
La concentrazione serve a mobilitare tutte le proprie energie per realizzare l'azione
E la capacità fisica fa sì che tutte le risorse fisiche possano essere mobilitate.

Cos'è una buona condizione fisica

Si potrebbe definire come una forma ottimale per praticare un'attività sportiva o un'attività fisica come il giardinaggio, le escursioni e tante altre azioni che richiedono uno sforzo muscolare.

Per valutare la condizione fisica e definire l'intensità con cui un'attività può essere praticata, occorre prendere in considerazione una serie di dati.

Le capacità fisiche si basano su:

Forza: la capacità di muovere una massa. Può essere abbinato alla velocità.
Flessibilità: il range di movimento che un giunto può raggiungere.
Velocità: capacità di effettuare un movimento in un tempo minimo.
Resistenza: capacità di svolgere un lavoro muscolare molto importante per un periodo di tempo moderatamente lungo.
Resistenza: possibilità di uno sforzo continuo per un lungo periodo di tempo
Coordinamento: capacità di unire i movimenti per ottenere un gesto preciso.

Miglioramento della forma fisica

Si può migliorare la propria condizione progressivamente, migliorando le proprie prestazioni con la pratica regolare dell'attività. L'evoluzione può essere evidente giorno per giorno, fino a raggiungere un livello ottimale, adatto alle proprie capacità, che va mantenuto. Se si ferma la pratica sportiva, la propria condizione fisica regredisce rapidamente.

Quindi la pratica sportiva richiede costanza e disciplina.

La cosa migliore è tarare i gli allenamenti sugli obiettivi personali che si vogliono raggiungere, pur tenendo sempre a mente i propri limiti, le capacità e le qualità fisiche.

Valutare la condizione fisica di partenza

Diversi fattori influenzano la condizione fisica, fattori come età, sedentarietà, abitudini lavorative, atteggiamento verso lo sport, devono essere presi in considerazione prima di lanciarsi. Per questo esistono dei test per valutare questa condizione fisica.

Se non praticate sport da molto tempo, prima di iniziare è indispensabile un piccolo check-up per fare un controllo dello proprio stato di salute. In Italia è possibile effettuare gratuitamente alcuni test come l'elettrocardiogramma, e fare una visita di controllo dal proprio medico di base.

Vela, tutto sul più nobile degli sport acquatici

Vela, tutto sul più nobile degli sport acquatici

Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta degli sport acquatici e andiamo a conoscere da vicino lo sport della vela. Disciplina completa e adatta a grandi […]

continua »
Rafting, tutto quello che dovete sapere di uno sport che non è poi così pericoloso

Rafting, tutto quello che dovete sapere di uno sport che non è poi così pericoloso

Il rafting è uno sport acquatico ad alta adrenalina, adatto a chi ama l’avventura e il rischio. Ecco una guida per avvicinarsi a questa pratica […]

continua »
Kayak: lo sport della canoa è divertente e completo e lo possono fare tutti

Kayak: lo sport della canoa è divertente e completo e lo possono fare tutti

Il kayak (detto anche canoa) nasce nel Nord America e come sport ha sempre attirato numerosi appassionati della natura e del senso dell’avventura. Avviciniamoci in punta di […]

continua »
Sport: quali benefici e come praticarlo in modo sostenibile

Sport: quali benefici e come praticarlo in modo sostenibile

Sport, benessere e sostenibilità: esiste un legame tra questi concetti che non è solo teorico. Le attività sportive che si possono praticare all’aria aperta sono […]

continua »
Tutti i tipi di ginnastica: dalle discipline riconosciute dalla federazione internazionale alla ginnastica a casa

Tutti i tipi di ginnastica: dalle discipline riconosciute dalla federazione internazionale alla ginnastica a casa

Il termine ginnastica fa riferimento a molteplici tipi di attività. Si parla di sport olimpionici nel caso di discipline come la ritmica e l’artistica, ma […]

continua »
Ginnastica artistica: la guida completa ad uno sport molto scenografico

Ginnastica artistica: la guida completa ad uno sport molto scenografico

Adatto anche ai più piccoli, la ginnastica artistica è uno sport molto seguito durante le gare internazionali. Distinto nelle categorie maschili e femminili, prevede la […]

continua »
Tutto sulla ginnastica ritmica: come nasce, le sue regole, le varie specialità e i benefici per corpo e mente

Tutto sulla ginnastica ritmica: come nasce, le sue regole, le varie specialità e i benefici per corpo e mente

La ginnastica ritmica è una disciplina sportiva a metà strada tra la ginnastica artistica e la danza. Rivolta soprattutto a bambine e ragazze, è ideale per […]

continua »
Ginnastica posturale: indicazioni e benefici degli esercizi posturali

Ginnastica posturale: indicazioni e benefici degli esercizi posturali

Utile come terapia riabilitativa o come pratica preventiva, la ginnastica posturale presenta numerosi benefici. Consta di una serie di esercizi per riequilibrare i muscoli. La […]

continua »
Come trarre beneficio dalla corsa non agonistica: una breve guida

Come trarre beneficio dalla corsa non agonistica: una breve guida

Rinomata per i suoi effetti benefici, la corsa non agonistica può essere praticata da tutti in città o nei parchi pubblici. Ecco alcuni consigli utili […]

continua »
Allenarsi con la calistenia o calisthenics: le cose da sapere

Allenarsi con la calistenia o calisthenics: le cose da sapere

La ginnastica calistenica o calistenia rappresenta una disciplina originale da realizzare in casa o all’aperto. Simile alla ginnastica artistica, calistenia deriva dal greco e significa […]

continua »
Pagina 1 di 512345