Chi siamo: la redazione di tuttogreen.it

Siamo una redazione distribuita, un gruppo di persone di varia estrazione, con storie, esperienze e conoscenze a volte diversissime, ma accomunati, oltre che da una buona dose di curiosità intellettuale, dalla passione verso tutto quello che riguarda il nuovo paradigma green.

tuttogreen.it vuole essere il punto di riferimento per vivere green a 360° e propone soluzioni concrete per problemi reali grazie alle guide pratiche (le mie preferite sono quelle sul riciclo creativo, la pulizia della casa e le ricette, che provo personalmente) e le selezioni dei migliori hotelristorantiagriturismi e negozi biologici e tanto altro ancora.

Social

Se volete seguirci sui social, su cui siamo sempre molto attivi, potete iscrivervi alla nostra pagina FB facebook.com/Tuttogreensrl da 470mila follower ed al nostro profilo Instagram, da 8mila fan, che è @tuttogreen.it. Inoltre potete seguire anche il nostro canale Pinterest it.pinterest/tuttogreen

Youtube

Siamo presenti anche con un nostro canale di YT @TuttoGreenVideo su troverete i migliori contenuti video originali e non sempre presenti sul sito, per cui vi invitiamo ad iscrivervi anche qui.

Contatti

Potete contattarci con una mail a greeneconomy@gmail.com

Indirizzo: Tuttogreen Srl – Viale F. Caprilli, 23 20148 Milano –  Tel 02 870 714 75 – P.IVA e C.F. IT07499070964

Rossella Vignoli. Fondatrice e responsabile editoriale, è da sempre interessata al tema della sostenibilità, ed è esperta di design sostenibile, bioedilizia ed efficienza energetica, grazie alla sua esperienza come architetto. Ama anche scrivere di casa e giardino. Da anni pratica con passione Hatha Yoga e ha approfondito le sue conoscenze in quest’ambito e nelle terapie olistiche e orientali. Dopo la maternità ha sentito l’esigenza di un sito come tuttogreen.it per rispondere alla domanda “Che mondo stiamo lasciando ai nostri figli?”. Ed è responsabile anche di toutvert.fr e di designandmore.it, un magazine di stile e design internazionale.

La redazione di Tuttogreen

In questo percorso ho incontrato alcuni splendidi compagni di viaggio, che sono diventati i nostri collaboratori disseminati nei quattro angoli d’Italia.

Federica Ermete  Federica Ermete. Consegue la laurea in ambito umanistico e oggi è web content editor freelance per vari siti e portali, gestisce i profili social di varie realtà imprenditoriali locali e cura il suo travel blog personale difotoediviaggi.it, creato insieme al marito con il quale condivide la passione per i viaggi. Sia per formazione professionale che per passione personale, i suoi ambiti di specializzazione sono l’alimentazione, la salute, il fitness ed il benessere naturale. Collabora con Tuttogreen dal giugno 2020 e continua ad ampliare ed approfondire le sue conoscenze in ambito salutistico ed ecosostenibile. Ama andare in palestra, leggere ed ovviamente preparare un trolley e prendere il primo volo, preferibilmente diretto verso mete insolite e ancora poco conosciute dal turismo di massa.

Valerio Guiggi. Classe 1988. Laureato in Veterinaria e abilitato alla professione, si è sempre interessato alla  branca della veterinaria che si occupa di Sicurezza Alimentare e Ispezione degli Alimenti, discipline per le quali a fine 2016 diventa specialista. Nella vita si occupa di consulenza sanitaria e normativa ad aziende che producono alimenti. Da sempre appassionato di scrittura, diventa articolista parlando di tematiche tecnologiche nel 2011 per unire la sua passione alla sua professione dopo la laurea. Scrive su Tuttogreen da giugno 2015, occupandosi di tematiche inerenti la sicurezza e la qualità alimentare.

Federica Gardener. Ho una laurea magistrale in Biotecnologie Alimentari. Scrivere per tuttogreen.it mi  permette Federica Gardener di coltivare la mia passione per la nutrizione e più in generale per il benessere e la salute. Dopo il mio percorso di studi, grazie alla mia esperienza di lavoro e alla mia curiosità innata, mi tengo aggiornata costantemente grazie a letture ed approfondimenti sul tema scienza dell’alimentazione e la nutrizione. E cerco di trasmettere agli altri maggiore consapevolezza e curiosità sul grande mondo degli alimenti… e non solo!

Laura De Rosa. Web editor freelance di lunga esperienza, specializzata in particolare nei temi del riciclo creativo, fai da te, design sostenibile, folklore e tradizioni del mondo. Scrive per numerose testate del web (GreenMe, Non Sprecare, Donna Moderna, Eticamente) e si occupa parallelamente di illustrazione. Tiene laboratori artistici basati sul riciclo creativo e crea lei stessa oggetti ispirati all’artigianato, alle tradizioni ed al folklore, di cui è appassionata.

Alessia Fistola. Nata in Abruzzo nel 1982, si trasferisce a Roma per conseguire una laurea e un master in psicologia, ma dopo una decina d’anni rientra nel suo piccolo paese ai piedi della Majella, fuggendo dalla vita metropolitana. Attualmente coniuga l’attività di psicologa libero professionista con la passione per la scrittura, un hobby coltivato sin dalle scuole superiori. Collabora con la redazione di Tuttogreen dal 2011, cura un blog personale di taglio psicologico e scrive articoli per un mensile locale. Nel tempo libero ama passeggiare nei boschi e visitare i piccoli borghi, riscoprendo le antiche tradizioni d’un tempo.

Giovanna Ferraresi  Siciliana di nascita e milanese di adozione, s’impegna con passione e voglia di imparare. Fino dal 2011 segue la sua attitudine, la scrittura. Lavora come web editor free lance per una casa editrice milanese specializzata in riviste tecniche di architettura e scrive di edilizia e architettura per ‘Imprese Edili’ e architetturaecosostenibile.it È appassionata di bioedilizia e architettura sostenibile. Anche oggi continua a tenersi aggiornata, non smettendo mai di ascoltare, guardare e imparare ed è esperta di bellezza naturale e autoproduzione cosmetica.

Altri collaboratori

Annabella Denti Annabella Denti. Nata a Como e laureata in Lingue e Letterature Straniere entra nel mondo del web in Italia quando era solo agli esordi. Dopo un Master in Comunicazione, è diventata Digital Marketing Consultant e oggi collabora per diversi siti. Esperta e appassionata di yoga,  ama la lettura e lunghe passeggiate nella natura con i suoi cani.

Claudia Raganà. Classe 1977, romana di nascita, cittadina del mondo di adozione. Una laurea in Economia e un master in mobilità sostenibile in tasca, la aiutano ad approfondire un tema per lei sempre caro, la sostenibilità dello sviluppo economico e la green economy. Ha un’innata passione per la scrittura fin da quando è bambina ed è così che, coniugando le due cose, nel 2012 entra nel mondo di tuttogreen.it. Nel tempo libero ama viaggiare, fotografare, leggere, stare a contatto con la natura, praticare yoga e sognare.

Luca Vivan. Scrittore e ricercatore, blogger, storyteller e sognatore. Essenzialmente uno scrittore che viaggia e ricerca. Ama scoprire e condividere. È un acerrimo ottimista: le crisi sono opportunità per evolvere. Scrive per viaggiovero, tuttogreen.it, minube.it e altri siti, blog, progetti e fantasie. Cerca di essere presente laddove finiscono le parole.

Roberta Bartocci. Laureata in biologia, è una nutrizionista di lunga data attiva sul suo sito vegcoach.it, esperta di cucina vegetariana ma soprattutto vegana e di cucina naturale.

Martina Pugno. Redattrice e web editor, ha mosso i primi passi nel mondo della comunicazione collaborando con periodici locali del cremonese, occupandosi di cultura e di tematiche legate all’ambiente, prima di concentrarsi sulla comunicazione online curando i contenuti per siti aziendali e periodici dedicati alla cultura e alla musica. Parallelamente, ha approfondito le tematiche legate alla comunicazione ambientale anche grazie al workshop “Comunicare la sostenibilità” di Sergio Vazzoler, frequentato presso il Lab 121 di Alessandria ed è esperta sul tema giardini, piante e fiori. Attualmente collabora con l’agenzia di comunicazione Amapola Talking Sustainability e con siti dedicati ai temi del verde e dell’energia.

Simona Treré. Classe 1984, si è laureata a Bologna in Scienze della Comunicazione (con una tesi su Green Marketing e Green Communication) e ha conseguito il master in Comunicazione Ambientale a Roma. Dal 2009 lavora nel settore della sostenibilità ambientale seguendo la comunicazione e la progettazione ambientale per aziende del territorio. Grazie ai suoi studi e al suo lavoro si è potuta dedicare a una delle passioni: l’ecologia e il rispetto per la natura (nei suoi vari, complicati e meravigliosi aspetti). Per divertimento ha sfilato come modella di abiti green e per hobby si è avvicinata all’affascinante mondo dei “rifiuti-non rifiuti” attraverso il riciclo creativo, creando e vendendo oggetti realizzati con materiale di recupero.

La Ica. Web editor freelance per portali e siti che si occupano di viaggi, lifestyle, moda e tecnologia. Districatrice di parole verdi per tuttogreen.it dal maggio 2012, nello stesso anno ha dattiloscritto anche per ScreenWeek. Oggi, pontifica su Il Ruggito della Moda, scribacchia di cinema su La Vie En Lumière, tiene traccia delle sue trasvolate artistiche su she)art. e crea Le Maglie di Tea, una linea di magliette ecologiche.

Avviso: tuttogreen.it non è testata giornalistica.

10 Commenti

  1. Messaggio per Claudio Riccardo. Il terremoto dell’ Emilia ha distrutto case nuove e lasciato in piedi case vecchie. La violenza di questo terremoto ce l’ ha presente chi l’ ha vissuto…cartelli stradali che oscillavano come bandiere e vi risparmio altro. Prima di dire, sommariamente, che le case in Emilia sono venute giù per i motivi esposti, sarebbe piu’ giusto chiedersi se il grado fosse davvero 5.9 e non di piu’. Abito vicino a correggio e nel 1996 il terremoto di grado 6.2 non distrusse in questo modo…abbiate rispetto per chi sta vivendo in un incubo. Le case di legno fino a che intensità reggono? L’articolo mi sembra troppo semplicistico, perché la gente e’l qui che si chiede ancora cosa e’l successo. Un giornalista che si definisca tale quando si tuffa in una ghiotta notizia come questo terremoto ha il dovere di essere preciso al massimo. In buona sostanza, mi e’l sembrata una chiara e sfacciata pubblicità alle case di legno. Non tutte pero’ stanno su’. Caterina

  2. Un cordialissimo saluto da Chicza, l’unico chewingum al mondo che ha un cuore, l’unico chewing-gum al mondo naturale, vegetale, ecosolidale, biodegradabile al 100%, certificato “Bio” e certificato “Senza Glutine”, l’unico chewing-gum al mondo “Amico e Alleato” dei Sindaci, degli Assessori all’Ambiente e al Bilancio, l’unico chewing-gum al mondo che possono “masticare” con tranquilità le donne “in dolce attesa” o in fase di allattamento perchè non contiene il velenoso aspartame. Gino

  3. Complimenti per il sito… siamo sulla stessa lunghezza d’onda!

    Noi, per rendere Internet uno strumento utile, abbiamo creato buonaidea.it

    Lo spirito del nostro progetto è quello di garantire la massima diffusione a tutte quelle informazioni che possano in qualche modo aiutare praticamente, nella vita di tutti i giorni, a semplificare la vita.

    Su buonaidea.it si trovano le buone idee che aiutano a risolvere le problematiche comuni, quelle che per qualche motivo, ciascuno di noi può trovarsi ad affrontare nell’arco della giornata. Anche se le tematiche sono sempre diverse, di base ogni idea è ispirata ai valori del riuso, del risparmio e del fai-da-te. Non viene trascurato neanche l’aspetto ecologico, le idee prevedono solo l’uso di prodotti naturali e mai chimici.

    Poi ci sono le buone notizie cariche di ottimismo e di positività di cui si ha bisogno per affrontare al meglio la vita.

    Ancora, visto che il buon umore stimola la “produzione” di endorfine e di… buone idee, abbiamo pensato di condire il tutto con video, audio, foto e barzellette divertenti.

    Chiunque è libero di consigliare libri, film o iniziative particolarmente degni di attenzione, alla community di buonaidea.it

    Insomma, speriamo di aver contribuito a rendere Internet un luogo migliore!

    Passate parola…

  4. Buongiorno Rosella,

    Questo è un eccellente idea! Complimenti! Ci bisognava in Italia. Anche noi operiamo nel settore sostenibile e vi avviserò del nostro lancio.

    A presto,

    Violeta Archer

  5. Complimenti per il sito e per l’iniziativa.
    Volevo solo chiedere come poter iscrivere il nostro nuovo Hotel nell’elenco dei BIO-Hotel del Vs sito.
    Abbiamo aperto il nuovo EcoHotel Primavera nel 2009 sul magnifico lago di Garda, precisamente a Riva del Garda. Costruito totalmente in legno certificato FSC, in classe energetica tipo A. Pannelli fotovoltaici per l’elettricità e pannelli solari per l’acqua calda. Tutte i corpi illuminanti a basso consumo energetico e led, perfino l’ascensore che funziona a betterie al litio ricaricabili con la discesa ! Impianto geotermico per il raffrescamento dell’aria con scambiatore di calore.
    Fatemi sapere se rientro nella Vs categoria…www.hotelprimavera-riva.it.
    Grazie e cordiali saluti
    Daniele

  6. Salve,
    complimenti per il vostro portale e per i contenuti a cui date visibilità.
    Vi segnalo la nostra rivista “La Foglia News Eco Agenda di Roma” fruibile anche on-line all’indirizzo: lafoglianews.it
    Siete invitati a leggere i nostri articoli, visto che siamo molto in linea come contenuti.
    Siamo disponibili a diverse forme di collaborazione!

    Ecosaluti
    La redazione

  7. Buonasera,
    Fantastico!
    Vi vorrei segnalare la pagina di Paesaggio Culturale Italiano – I Parchi Letterari, una maniera diversa per tutelare il nostro paesaggio attraverso la chiave di lettura dell’ispirazione letteraria.
    Vi invito anche a visitare la nuova pagina Facebook
    http://www.facebook.com/pages/Paesaggio-Culturale-Italiano-I-Parchi-Letterari/174790732534191

    Sono a Vostra disposizione per eventuali chiarimenti.
    Grazie ed a presto
    Stanislao

  8. Buongiorno,
    complimenti per il progetto e l’iniziativa.
    Vi segnalo iI nostro progetto eco-rete, nato dalla volontà di contribuire concretamente allo sviluppo tecnologico delle aziende in modo eco-compatibile.
    Noi ritiriamo apparati di rete e server usati, li ricondizioniamo e li rimettiamo sul mercato, allungando il loro ciclo di vita e diminuendone l’impatto ambientale.
    Se siete interessati, vi mandiamo maggiori informazioni.
    Grazie andrea (eco-rete.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pulsante per tornare all'inizio