In produzione la Hyundai ix35 FCEV prima auto ad idrogeno di serie, alimentata a celle a combustibile

di Salvo del 28 febbraio 2013

Vi abbiamo spesso parlato di auto ad idrogeno, alimentate a celle a comubistibile (Fuel Cell Vehicle) ma ecco una novità molto importante sul fronte della produzione industriale di questa tipologia di autovettura ad emissioni zero: é uscita ieri dagli stabilimenti Coreani di Ulsan la prima Hyundai ix35 fuel cell vehicle  (FCEV) autovettura, in pratica la prima auto di serie al mondo alimentata ad idrogeno, con celle a combustibile che è totalmente ad EMISSIONI ZERO.

FOCUS:Auto a idrogeno: sogno o realtà?

La Hyundai ix35 è un SUV Compatto e la versione Hyundai ix35 FCEV ne è la versione ad idrogeno (‘FCEV’: Fuel Cell Electric Vehicle).

La produzione iniziale della Hyundai ix35 sarà limitata, 1000 unità all’anno ma gli obiettivi della casa coreana sono di arrivare a 15000 unità prodotte l’anno nel 2015: già ora ad esempio il municipio della capitale Danese, Copenhagen e quello di Skåne in Svezia  hanno già prenotato alcune unità della Hyundai ix35 e le manifestazioni di interesse sono molteplici in tutto il pianeta.

Eccovi alcuni dati sulle prestazioni della Hyundai ix35:

  • 0 a 100 km/h in 12,5 secondi
  • velocità massima di 160 km/h
  • autonomia di oltre 580 km.

Sono dati estremamente positivi, in linea con quelli della Hyundai ix35 “tradizionale”. Al momento non sono ancora note informazioni sui prezzi, dato il numero limitato di produzione ma di certo per la Hyundai il lancio sul mercato della Hyundai ix35FCEV rappresenta un successo notevole in termini di potenzialità di ricerca e sviluppo.
Infine eccovi un video dove vedere in strada la la Hyundai ix35 FCEV

Sul tema auto ad idrogeno potete leggere anche questi articoli:

{ 3 comments… read them below or add one }

Maria Fioravanti giugno 9, 2013 alle 7:20 pm

finalmente una bella notizia. Peccato che l’ Italia dorma…la crisi della produzione di auto avrebbe uno sbocco…

Rispondi

andrea febbraio 28, 2013 alle 1:04 pm

interessantissimo! si sa quant’è il tempo di ricarica?

Rispondi

Umberto maggio 9, 2013 alle 9:52 am

Non c’è nessun tempo di ricarica. Basta rifornire il serbatoio di idrogeno e la cella a combustibile pensa al resto. Produce energia, che va ad alimentare il motore elettrico dell’auto ed una modesta quantità di H2o come scarico.

Rispondi

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *