Smart fourjoy, l’elettrica nuova nuova di casa Mercedes

di Martina Pugno del 8 ottobre 2013

Smart ha presentato al Salone di Francoforte la nuova FourJoy concept: con tutte le caratteristiche tipiche della Smart, la FourJoy si presenta come precursore della nuova generazione di Smart, efficienti ma anche ecologiche. Il design è simile a quello della Forstars concept presentata l’anno scorso, la nuova vettura è però priva di porte e di lunotto posteriore, con il tetto aperto.

Guarda le foto

Lunga appena 3.5 metri, la Smart FourJoy concept è perfetta per muoversi con destrezza nel traffico cittadino, senza incidere troppo sul suo inquinamento: la vettura è dotate di un motore elettrico da 55 kw e una batteria agli ioni di litio da 17.6 kWh. La Smart può essere ricaricata  a casa in sette ore, mentre alle colonnine di ricarica apposite il tempo scende a poco meno di un’ora.

SPECIALE: Auto elettriche 2013: il listino completo

Innovativa e futuristica, la FourJoy rinuncia a tutto il peso superfluo per essere una vettura in grado di offrire le migliori prestazioni al minor spazio. Il futuro, però, non cancella la tradizione: questo nuovo modello conserva molto della prima Smart, a partire dalle linee sportive e le forme definite, con un’evoluzione del frontale che la rende un oggetto di grande design.

Gli sbalzi corti, le ruote posizionate agli estremi della carrozzeria, la strumentazione sferica sono gli elementi che resistono al tempo e che fanno della FourJoy una degna erede della prima serie costruttiva Smart.

Il veicolo è a quattro posti e costituisce in qualche modo anche un’anteprima di quanto la casa automobilistica riserverà ai suoi clienti nel prossimo futuro, come spiegato dalla manager Annette Winkler: “LaFourjoy unisce molteplici dettagli di showcar precedenti per le quali abbiamo ricevuto riscontri molto positivi. Le sue proporzioni esterne rivelano molto sull’aspetto stilistico della nostra smart a quattro posti di serie che verrà lanciata alla fine del 2014 e consentirà anche alle famiglie di viaggiare insieme a bordo di una smart“.

Ma vediamola meglio attraverso questa gallery:

Guarda le foto

Forse ti potrebbe interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *