Vetri fotovoltaici super-trasparenti, ora anche cover per cellulari

di Claudio Riccardi del 4 febbraio 2013

Ha suscitato molto interesse, tra i padiglioni del CES 2013 di Las Vegas, il vetro fotovoltaico di Wysips, un’azienda francese che propone questi vetri come copertura per smartphone. Un prodotto in fase di studio da diverso tempo, la trasparenza del vetro ha ormai raggiunto il 90%, il che lo rende finalmente appetibile per le prime applicazioni pratiche.

La potenza specifica tuttavia risulta ancora molto bassa: solo 3 mW/cm2, il che significa che uno schermo da 5 pollici produrrebbe in condizioni ideali circa mezzo watt, meno di quanto consuma il solo display di un moderno smartphone. Ancora troppo poco.

Sul fronte ricarica, questo dato è poi da confrontare con i 4,5W erogabili da una normale porta USB 3.0. Serviranno ancora diverse sperimentazioni prima di rendere questi prodotti appetibili o, di pensare di fare a meno del caricabatteria. Wysips si è posta comunque un obiettivo preciso: arrivare, entro il 2014, a garantire una potenza di 10 mW/cm2.

Cellulari e ricariche solari, forse ti potrebbe interessare anche:

Tanto ottimismo ma anche qualche incognita pratica: il cellulare è un oggetto solitamente riposto in tasca o in borsa, difficile dunque stimare quante ore al giorno possa rimanere esposto alla luce.

Un'immagine che spiega il funzionamento di queste innovative cover