Avrà sede a Taranto il nuovo Centro Salute e Ambiente

di Elle del 25 Ottobre 2012

La presenza dello stabilimento industriale Ilva a Taranto ha reso negli anni questa città vittima di un inquinamento che si ripercuote in modo diretto sulla vita delle persone.

Avrà sede a Taranto il nuovo Centro Salute e Ambiente

Per questo, sembra costituire un piccolo segnale positivo ed incoraggiante la nascita proprio a Taranto del nuovo Centro Salute e Ambiente all’interno dell’ex-ospedale Testà, proprio a ridosso dell’Ilva.

Questo centro sperimentale della regione Puglia nasce con l’obiettivo di studiare le emissioni dello stabilimento incriminato in città e per favorire la ricerca sulle implicazioni dell’inquinamento ambientale sulla salute umana.

LO SAPEVATE? Non solo Ilva, a Taranto ci sono anche i delfini

In particolare, all’interno del centro sarà realizzato un laboratorio tossicologico con un occhio di riguardo per la salute materno infantile: uno degli aspetti che andranno indagati, infatti, riguarda l’analisi degli agenti chimici presenti nei liquidi biologici degli abitanti, scongiurando in tal modo il rischio diossina anche nel latte materno.

Altro focus di interesse sarà lo studio dei sistemi neuro-cognitivi dei bambini affetti da disturbi più o meno gravi, l’analisi delle conseguenze dell’inquinamento ambientale provocato dall’Ilva sulla percentuale di malattie oncologiche, cardiorespiratorie e cardiache sviluppate nella zona e un’attività di adeguata assistenza e prevenzione.

Per approfondire, su Ilva e Taranto, leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment