Notizie

Decreto Monti: prorogato fino al 2014 il bonus del 55% sull’energia

Lacrime e sangue sembra essere il motto con cui il nuovo governo tecnico ha steso il suo Decreto Salva-Italia ma tra le tante voci di spesa e di tassazione nuove o ripescate dalle proposte del precedente governo, rimane una nota positiva: il mantenimento del bonus fiscale del 55% per l’efficienza energetica degli edifici.

Decreto Monti: prorogato fino al 2014 il bonus del 55% sull’energia

Secondo il Cresme, su di un totale di 1.359.000 d’interventi di ristrutturazione negli ultimi 5 anni, è stato utilizzato in 500.000 casi, determinando un notevole impatto economico sia diretto che sull’indotto. Si stima che abbia fatto risparmiare alle famiglie (fonte: Enea) ben 914,4 milioni di euro sulle bollette e che – sempre dal 2007 ad oggi – abbia fatto risparmiare all’Italia 4.300 GWh con una riduzione di CO2 di  8.800.000 di tonnellate. Il che lo rende il primo strumento di politica energetica efficace!

La detrazione del 55% dovrebbe proseguire sempre in forma di detrazioni dall’imposta lorda da calcolarsi sulla base del costo di tutti gli interventi di riqualificazione energetica per case o uffici che attuino un adeguamento o una ristrutturazione dal 2012 al 20114.

Anche le bollette della luce potrebbero rivelarsi meno care grazie ad un intervento per contenere i prezzi della bolletta per le famiglie e le imprese, sempre contenuto nel Decreto Monti. Questo dovrebbe tradursi – si spera – in una riduzione delle tariffe.

E’ stato infatti calcolato che la liberalizzazione dell’energia elettrica ha portato qualche piccolo risparmio: secondo l’Associazione degli Artigiani Veneti nel periodo 2007 e 2011 il costo dell’energia è aumentato meno (+1,8%) dell’inflazione (+8,4%).

C’è da augurarsi che, nell’ambito di tematiche ambientali e politica energetica, il nuovo esecutivo stia cercando di muoversi nella direzione giusta…

Articoli correlati

2 Commenti

  1. Pingback: Decreto Monti: prorogato fino al 2014 il bonus del 55% sull’energia | Design ecosostenibile | Scoop.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sullo stesso argomento
Close
Back to top button