Isole Egadi: il futuro eco-sostenibile è adesso

di Sebastiano del 22 agosto 2012

Avevamo già parlato delle Isole Egadi e delle prospettive a livello di sostenibilità ambientale che si prospettavano per questo vero e proprio paradiso naturalistico, patrimonio insostituibile nel panorama nazionale (LEGGI ARTICOLO), che conta un’area marina protetta unica al mondo.

Isole Egadi: il futuro eco-sostenibile è adesso

Ora, la prospettiva di diventare il primo arcipelago a (quasi)zero emissioni di CO2 per le Isole Egadi – pur tra mille difficoltà quotidiane – pare stia prendendo forma concreta.

E’ stato infatti presentato ufficialmente in data 10 agosto il progetto “Sole e stelle delle Egadi“: un progetto stilato da AzzeroCO2 per il Comune di Favignana e le isole Egadi, che ha ottenuto un finanziamento di 1 milione e 165mila euro sui 4 milioni complessivi disponibili del bando “Fonti rinnovabili, risparmio energetico e mobilità sostenibile nelle isole minori” (d.d. prot. Dsa-dec-2008-11 dell’11.1.2008) del Ministero dell’Ambiente.

Ma che cosa prevede concretamente il progetto “Sole e stelle delle Egadi”?

Punto focale del progetto è la concessione di finanziamenti – a residenti stabili, stagionali, nonché ad operatori turistici – finalizzati all’installazione di impianti energetici a basso impatto ambientale.

In particolare, saranno finanziate le seguenti tre tipologie di intervento, pubblico e privato:

  1. Installazione di impianti fotovoltaici e impianti solari termici, purché integrati nell’architettura del luogo e nel paesaggio, per edifici pubblici e privati;
  2. Installazione di generatori a oli vegetali con motori della potenza di circa 100 kW;
  3. Infine, verrà finanziato anche un progetto volto a favorire il concetto di mobilità sostenibile, che prevede biciclette a pedalata assistita, motorini elettrici, colonnine e pensiline fotovoltaiche per la ricarica dei veicoli.

Completa il progetto la prevista assistenza e formazione di Gruppi d’Acquisto Solidali di tecnologie per fonti rinnovabili a beneficio dei cittadini delle tre isole.

Per avere maggiori informazioni, tutti i potenziali beneficiari dei finanziamenti potranno rivolgersi al recentemente inaugurato Sportello Energia, con sede a Palazzo Florio, che per sei mesi informerà i residenti sulle opportunità offerte dal bando: ulteriori informazioni sul progetto sono disponibili sul sito ufficiale del progetto solestelledellegadi.it e al numero verde  800 011 995.

Con questo, ci si propone di favorire attivamente lo sviluppo delle energie rinnovabili sull’arcipelago delle Egadi ed in particolare sulle tre isole di Favignana, Levanzo e Marettimo.

Leggi anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment