Notizie

Le sorgenti urbane di Hera: benefici e numeri

Ci hanno inviato questa infografica da Hera che vi riportiamo volentieri in quanto rende partecipi da un lato del concetto di Sorgente Urbana e dall’altro dei benefici ambientali che le stesse sorgenti urbane portano, concetto ovvio per molti di quelli che ci leggono ma che ci teniamo a sottolineare in quanto siamo da sempre convinti che l’acqua che sgorga dagli acquedotti Italiani sia di qualità ottima.

Le sorgenti urbane di Hera: benefici e numeri

Le sorgenti urbane realizzate da Hera sono dei “chioschi” realizzati in materiali naturali con la finalità di rendere disponibile ai cittadini acqua potabile da bere sia naturale che minerale.

L’acqua che potrete trovare sgorgante dalle Sorgenti Urbane viene direttamente dalla rete dell’acquedotto locale ed è quindi la stessa che esce dal rubinetto di casa, senza alcun filtro od addolcitore. L’unica differenza è rappresentata dalla temperatura (l’acqua viene resa più fresca grazie al sistema di refrigerazione che è presente nella Sorgente Urbana) e dalle eventuali bollicine per farla diventare frizzante, una scelta dell’utente finale comunque.

Ovviamente l’acqua fresca “naturale” è completamente gratuita, mente invece quella gassata ha un costo di solo 5 centesimi al litro, imparagonabile a quello che potete trovare per le acque gassate nei supermercati.

Rossella Vignoli

Fondatrice e responsabile editoriale, è esperta di bioedilizia, design sostenibile e sistemi di efficienza energetica, essendo un architetto e da sempre interessata al tema della sostenibilità. Pratica con passione Hatha yoga, ed ha approfondito vari aspetti dello yoga. Inoltre, è appassionata di medicina dolce e terapie alternative. Dopo la nascita dei figli ha sentito l’esigenza di un sito come tuttogreen.it per dare delle risposte alla domanda “Che mondo stiamo lasciando ai nostri figli?”. Si occupa anche del sito in francese toutvert.fr, e di designandmore.it, un magazine di stile e design internazionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sullo stesso argomento
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio