L’eco-villaggio di Valle de Sensaciones, in Spagna

di Eryeffe del 15 ottobre 2012

È un tripudio di arte, forme, colori e creatività ciò che caratterizza la vita della comunità spagnola della Valle de Sensaciones, progetto sperimentale per la creazione di uno spazio dove l’estro creativo dell’uomo possa sposare i principi della eco-sostenibilità dando vita a qualcosa di unico e inusuale, anche tra gli eco-villaggi d’Europa che stiamo passando in rassegna.

LEGGI: ‘A New We’, un documentario ci racconta 10 eco-villaggi in Europa

Nascosta in una ripida valle a sud di Yator, nelle Alpujarras, una zona divisa tra le provincia di Almeria e Granada, la Valle de Sensaciones è una meraviglia di arte, invenzione e splendidi eco-edifici che la rendono un centro culturale e un paradiso artistico sostenibile. Pochissimi i residenti, tra cui Achim, il fondatore, che gestisce una vasta gamma di corsi e workshop sulle moderne pratiche di eco-costruzione che attirano visitatori ed esperti da tutto il mondo.

Arrivando nel villaggio, la cosa che più colpisce è l’estetica e la creatività di ogni edificio o oggetto creato, come le sculture in legno, sedie e tavoli realizzati con piccoli rami intrecciati, case sugli alberi e così via, ma soprattutto, neanche l’ombra di una costruzione in metallo o di un oggetto in plastica. La maggior parte delle abitazioni sono in argilla e legno e al loro interno trovano spazio pareti decorate a mosaico dai colori sgargianti e suppellettili costruite con materiali di recupero, in perfetto stile eco-chic.

LEGGI ANCHE: Ecovillaggi: cosa sono e quali sono?

Ma questo è solo un piccolo spaccato di questa comunità. Il vero obiettivo è dar vita ad una dimensione esistenziale nella quale sia possibile recuperare un intimo e profondo contatto con la natura per sviluppare nuove forme di convivenza comunitaria, promuovere la ricerca etica e lo sviluppo economico responsabile, soprattutto in campo tecnologico, individuare strade realmente percorribili per cambiare le nostre vite senza rinunciare a quello che siamo stati finora.

E non si tratta di un regno incantato, ma di un mondo davvero possibile, ci sembrano dire gli abitanti delle Valle de Sensaciones.

Forse ti potrebbero interessare anche gli altri eco-villaggi d’Europa:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment