Parigi Ecologica: anche la Tour Eiffel si fa rinnovabile

di Claudio Riccardi del 23 Novembre 2011

La rivoluzione verde non lascia scampo a nessuno. Nemmeno ai simboli dell’architettura mondiale, come la Tour Eiffel di Parigi, che entro il 2013 verrà dotata di pannelli solari e 4 pale eoliche.

Parigi Ecologica: anche la Tour Eiffel si fa rinnovabile

L’obiettivo? Ridurre del  50% il consumo di elettricità per l’illuminazione del monumento, e produrre con metodi eco-compatibili la metà dell’acqua calda utilizzata all’interno dei bagni e del ristorante.

Costo totale del progetto: 25 milioni di euro, stanziati dalla società che gestisce la torre e dall’amministrazione della capitale francese. I tempi di realizzazione dei lavori sono stimati in 18 mesi, i cantieri dovrebbero posizionarsi nella primavera del 2012.

PARIGI CITTA’ SOSTENIBILE, SCOPRI:

Non si tratta di una vera e propria novità green per il simbolo di Parigi: per gli interventi di manutenzione sulla torre – che ricordiamo, campeggia nella Villa Lumiere dal 1889 –  già da qualche tempo infatti si utilizzano solo vernici ad acqua, meno tossiche.

Mentre le lampadine utilizzate per illuminare i tralicci sono tutte a Led a risparmio energetico, e gli spettacoli luminosi di mezzanotte durano ora 5 minuti, in luogo dei precedenti 10.

Da notare come sia stata introdotta anche la raccolta differenziata, infine è in progetto l’introduzione di un sistema per la raccolta e il riutilizzo dell’acqua piovana.

Anche per uno tra gli sfondi di cartolina più celebri è arrivato il momento di adeguarsi alle necessità di risparmio energetico e di responsabilità verso l’ambiente.

Articoli correlati:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment