Notizie

Quanto costa un taxi elettrico? Una pubblicità ce lo dice

La Nissan ha ideato una campagna pubblicitaria innovativa per la eco-mobilità. La nota casa automobilistica si impegna a fornire una corsa in taxi ad una tariffa molto bassa, in cambio di tweet sul noto social network. Per ora la campagna pubblicitaria è prevista a Londra ed Amsterdam.

Quanto costa un taxi elettrico? Una pubblicità ce lo dice

Gli utenti devono associare l’hastag #6XCHEAPER a una destinazione di loro preferenza in città e otterranno una corsa a prezzo stracciato, imparcandosi in un taxi speciale, a trazione elettrica. L’obiettivo è quello di fare pubblicità al più famoso e diffuso dei suoi veicoli elettrici, la Nissan Leaf.

Chi sceglie questo tipo di taxi, potrà quindi avere anche un vantaggio immediato, usufruendo di una corsa molto economica, e scoprire il ritorno economico non indifferente, stimato in un risparmio pari a 6 volte rispetto a una normale auto a carburante, se decide di passare all’auto elettrica.

LO SAPEVI CHE: L’auto elettrica illumina pure la casa… ma solo se c’è un blackout!

La casa automobilistica giapponese diventa così la prima a proporre questo tipo di iniziativa. Che, speriamo, sarà ripetuta anche da tante altre aziende produttrici di auto e per le città d’Italia.

Luca Scialò

Nato a Napoli nel 1981 e laureato in Sociologia con indirizzo Mass Media e Comunicazione, scrive per TuttoGreen da maggio 2011. Collabora anche per altri portali, come articolista, ghost writer e come copywriter. Ha pubblicato alcuni libri per case editrici online e, per non farsi mancare niente, ha anche un suo blog: Le voci di dentro. Oltre alla scrittura e al cinema, altre sue grandi passioni sono viaggiare, il buon cibo e l’Inter. Quest’ultima, per la città in cui vive, gli ha comportato non pochi problemi. Ma è una "croce" che porta con orgoglio e piacere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close