Volkswagen I.D. Buzz: il maggiolone del futuro è elettrico

di Manlio del 16 gennaio 2017

Tra le tante novità più o meno futuristiche presentate al salone di Detroit, spicca questo concept di Volkswagen, I.D. Buzz, simbolo del nuovo corso orientato alla mobilità elettrica della casa tedesca.

Le auto elettriche sono il futuro dell’automobile? Volkswagen ne sembra convinta. Tanto è vero che nel 2016 ha annunciato l’elettrificazione dell’intera gamma per il 2020, anno in cui il costo delle batterie dovrebbe essere sceso a livelli competitivi.

Al recente salone di Detroit è stato presentato il concept elettrico del mitico furgoncino T1, il Volkswagen I.D. Buzz. Spirito hippy, ma tecnologia avanzatissima per il nuovo minibus che Volkswagen intende proporre per il 2020. Di fatto è la versione aggiornata del progetto Volkswagen Bulli, che la casa di Wolfsburg aveva accantonato qualche anno fa.

Volkswagen, I.D. Buzz

Fedele allo spirito “hippy” del famoso furgoncino degli anni ’60 VW T1, ma con tutta la tecnologia più avanzata.

Questo minibus elettrico vanterà un’autonomia di ben 600 km a ricarica. Sarà necessaria solo un’ora di ricarica rapida per caricare le batterie all’80%.

SPECIALE: Punti di ricarica per auto elettrica, ecco dove trovarli

Volkswagen I.D. Buzz: tecnologia al centro

Dal 2025 sarà dotato anche di sistema di guida autonoma, un tratto distintivo delle nuove auto elettriche che a quanto pare non sarà prerogativa solo di Tesla.

Volkswagen, I.D. Buzz

Come si presenterà il cruscotto di Volkswagen Buzz ID.

Questo furgoncino sarà un vero e proprio concentrato di tecnologia: dotato di sensori a ultrasuoni, scanner laser, telecamere a 360 gradi di visione, sarà in grado di raccogliere informazioni dall’ambiente per ottimizzare la guida autonoma.

Volkswagen, I.D. Buzz

L’interno del veicolo è completamente versatile. I posti di 180 gradi e sono smontabili per creare più spazio.

Volkswagen I.D. Buzz trasporterà fino ad un massimo di 8 passeggeri e il suo interno sarà unico per versatilità. L’interno può assumere diverse configurazioni, grazie a sedili che possono essere smontati o anche ruotare di 180 gradi.

Forse ti potrebbe interessare anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment