Con meno di 7000 euro ecco l’auto elettrica che galleggia pure

di Claudio Riccardi del 10 giugno 2014

Con meno di 7000 euro ecco l’auto elettrica che galleggia! Infatti in soli 2,5 metri sono racchiusi quattro posti e una doppia funzione: quella, ovvia, di viaggiare su strada, e quella accessoria di poter all’occorrenza galleggiare e muoversi sulla superficie dell’acqua. Un’auto elettrica incredibile…

Due record al prezzo di uno, anzi di soli 6.700 euro, quanto dovrebbe costare la Fomm Concept One, vettura uscita da un gruppo di ingegneri giapponesi, alla ricerca di una soluzione di mobilità compatta ma anche adatta ad affrontare improvvise e catastrofiche emergenze, come tempeste, tornado, tsunami.

Sullo sfondo la catastrofe di Fukushima, un evento la cui scia di distruzione e di morte (ben 15mila le vite interrotte per il terremoto) lascerá il segno per sempre nella memoria di questo popolo. Un popolo sempre in allerta, le indagini riferiscono che un giapponese su sei vive in aree con alta probabilità di essere colpito da un nuovo muro d’acqua.

Leggi anche: Opel Icona: la concept car ad emissioni zero è anche anfibia

IFomm è l’acronimo di “First One Mile Mobility“, ossia “mobilità per il primo miglio”. Nel caso l’acqua prenda il sopravvento, la micro-vettura rimane a galla e attraverso un generatore a getto puó iniziare a muoversi.

Le capacità anfibie sono utilizzabili una volta, dopo di che il mezzo necessita di manutenzione, una sorta di “reset” per tornare utilizzabile anche in modalità water.

Le manovre sono semplici, si comandano attraverso una barra che controlla sia l’acceleratore che i freni. Il design delle ruote è ottimizzato per poterle utilizzare come dei timoni, sterzo subacqueo di Fomm. Presentata al Bangkok International Motor Show, Fomm verrà inizialmente lanciata, nel 2015, sul mercato Thailandese, ad un prezzo accessibile.

Sullo stesso argomento: In Gran Bretagna si testa la casa anfibia che rimane a galla con le alluvioni

Se l’esperimento dovesse funzionare, come auspica la dirigenza nipponica, la diffusione del micro veicolo verrá estesa al Giappone e a tutta l’area del sud-est asiatico, che di uragani e altri disastri se ne intende…

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *