Pasta con cavolfiore: ricette ed ingredienti

di Cristina Lioci del 19 aprile 2016

Pasta con cavolfiore: eccovi due ricette molto interessanti che vi consigliamo di provare se amate questo tipo di verdura

Il cavolfiore è un alimento che possiede molte proprietà nutritive e benefiche per il nostro corpo, infatti è ricco di vitamine tra cui A, B, C , ma anche sali minerali come potassio, iodio, calcio, fosforo e ferro. E’ inoltre un ingrediente speciale da assaporare da solo con olio e sale oppure come condimento per un piatto di pasta salutare e nutriente.

Pasta con cavolfiore bianco: ricetta semplice

Per la ricetta della pasta con cavolfiore, vi serviranno i seguenti ingredienti:

  • 1 kg di cavolfiore bianco
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe q.b.
  • 350 grammi di pasta sedanini
Pasta con cavolfiore bianco

Pasta con cavolfiore bianco: una ricetta molto semplice da preparare

Suggerimento: come eliminare l’odore del cavolfiore durante la cottura? semplice, si prende una crosta di pane e la si butta nell’acqua che bolle, dove sta cuocendo il cavolfiore.

Come procedere:

  • Pulite il cavolfiore, tagliatelo a pezzi e lavatelo sotto acqua corrente.
  • Fate bollire una pentola di acqua salata, quindi una volta portata ad ebollizione immergete il cavolo e lasciatelo lessare per circa quindici minuti.

    Un altro piccolo accorgimento: non gettare via l’acqua di cottura del cavolfiore ma cuocerci la pasta.

  • Una volta cotto estraetelo senza eliminare l’acqua quindi andate a cuocere la pasta aggiustando di sale se è necessario.
  • Fate rosolare l’aglio in quattro cucchiai di olio d’oliva e levatelo dopo un paio di minuti, facendo attenzione a non farlo bruciare.

Quando la pasta è pronta, unitela al cavolo e associate anche l’olio, quindi mescolate e servite su un vassoio o direttamente nei piatto con un pizzico di pepe.

Ultimo consiglio: se si adopera un forno a gas, l’ultima parte della ricetta potrebbe richiedere un po’ più di tempo quindi preparatela in anticipo (si può sempre scaldare ed è anche meglio).

Pasta con cavolfiore al forno

Se vi piace la pasta al forno, eccovi la variante della ricetta precedente con cottura in forno:

  • Dopo aver mescolato tutti gli ingredienti, distribuite la pasta all’interno di una teglia rettangolare alta almeno 10 cm e arricchitela con delle fettine di sottilette al formaggio filante, oppure con della buona fontina e in più in superficie aggiungete del parmigiano reggiano grattugiato e dell’ottimo pan grattato per creare una gratinatura croccante ed eccezionale.
  • Ricordatevi sempre il pizzico di pepe che sul cavolfiore regala quel sapore in più da lasciar a bocca aperta.

Pasta e cavolfiore con besciamella al forno una variante gustosa

Eccovi anche una ulteriore versione al forno,  la ricetta della pasta e cavolfiore con besciamella davvero semplice e con un gusto raffinato.

Ottimo come piatto unico, visto che è molto saziante ed ideale per chi non riesce a far ben voler il cavolfiore dai propri familiari, o per chi avendo poco tempo e molti invitati non vuol passare tutto il giorno ai fornelli.

Pasta e cavolfiore con besciamella: ingredienti per 4 persone

  • 400 grammi di pasta tipo penne o rigatoni
  • una confezione di besciamella
  • sale e pepe
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 cavolfiore grande
  • burro vegetale q.b.

Pasta e cavolfiore con besciamella: procedimento

  • Iniziate prima dal cavolfiore: pulitelo e tagliatelo in cimette non troppo grandi.
  • Mettetelo a bollire in acqua leggermente salata. Prendete una padella capiente e fatevi sciogliere un pezzetto di burro.
  • Quando il cavolfiore sarà morbido, toglietelo con una schiumarola e versatelo nella  padella facendolo rosolare.
  • Versate una bustina di zafferano nell’acqua del cavolfiore e cuocetevi la pasta al dente. Quando è pronta scolatela e versatela nella padella. Mescolare per bene.
  • Prendete una pirofila ed ungetela di burro, versatevi la pasta e cavolfiore e condite con la besciamella.
  • Infornate a 180° per venti minuti o più, finchè non si sarà formata una crosticina dorata.

Condite con una spolverata di pepe e servite in tavola

Se amate il cavolfiore eccovi altre ricette che vi consigliamo di provare:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *