Scooter elettrico pieghevole per pendolari cercasi

di Alessia del 28 febbraio 2014

Chi sceglie di spostarsi con i mezzi pubblici è consapevole di dare una grande mano all’ambiente, evitando di immettere inutilmente particelle inquinanti nell’aria.

Tuttavia dobbiamo riconoscere che non tutte le zone della nostra città sono coperte dai trasporti, per cui spesso le persone sono comunque costrette a lasciare la loro auto nei pressi di fermate o stazioni per poter poi rientrare a casa.

LEGGI ANCHE: Scooter elettrici 2014: il listino completo

Allora perchè non brevettare uno scooter elettrico pieghevole da portare con sé su treni e autobus? URB-E è nato per rispondere proprio a queste esigenze.

Progettato da Grant Delgatty, docente presso l’Art Center College of Design di Pasadena, insieme ad altri due colleghi, Mateo Neri e Todd Belle, il nuovo URB-E è un motorino pieghevole elettrico talmente compatto e leggero da occupare lo spazio di un bagaglio a mano.

Può essere ricaricato in 3 ore da qualsiasi presa di corrente e possiede un’applicazione per IOS e Android grazie alla quale si possono tenere sotto controllo lo stato della batteria, la velocità, l’illuminazione a LED.

ECCO ALTRI MINI-SCOOTER: 

La batteria al litio garantisce 32 km al giorno ad una velocità media di 24 km/h. E’ dotato anche di un comodo portapacchi. I componenti sono tutti in alluminio riciclato ottenuto dagli scarti degli aerei e può essere personalizzato in varie tonalità di colore.

Al momento il progetto è in attesa di fondi sul sito Indiegogo, così da poter essere immesso sul  mercato a livello mondiale. La citta di Tianjin, in Cina, che sta puntando ad essere al 100% sostenibile, ha già mostrato un certo interesse per lo scooter. L’obiettivo finale sarà quello di produrre i componenti a livello locale, di modo da sfruttare le risorse del posto abbattendo i consumi per il trasporto.

URB-E non vuole sostituirsi alle biciclette, ma vuole entrare nel mercato della mobilità sostenibile offrendo un prodotto comunque eco-friendly che possa garantire il suo utilizzo nel tempo.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *