Auto

Audi E-Tron Spyder: la spyder ibrida diesel ed elettrica per sognare

Presentata per la prima volta al Motor Show di Parigi del 2010 l’Audi E-tron Spyder è forse la concept car più avanzata dal punto di vista dei veicoli ibridi, dotata di un motore diesel e di due motori elettrici: il Diesel fornisce coppia alle ruote posteriori, mentre i due motori elettrici a quelle anteriori.

Audi E-Tron Spyder: la spyder ibrida diesel ed elettrica per sognare
Audi E-Tron Spyder
Audi E-Tron Spyder: un concept davvero spettacolare

L’Audi E-Tron Spyder ha una linea molto bella ed è capace di prestazioni da sportivissima con 0-100 KM/H in 4.4 secondi e una velocità di picco di oltre 220 KM/H. Ma occorre dirlo subito, è solo una concept car per ora dal costo proibitissimo.

Audi E-Tron Spyder
Un concept dalle prestazioni davvero eccezionali

I motori elettrici anteriori sono alimentati da batterie al lito ed hanno una potenza di circa 90 cavalli e l’elettronica di bordo sfrutta sia la trazione elettrica che quella diesel in funzione del comportamento di guida, traendo il meglio da entrambi sia a livello di prestazioni che di consumi ed emissioni globalmente.

Audi E-Tron Spyder

Ad alcuni di voi non interesseranno le caratteristiche sportive, lo capiamo ed è giusto che sia così.

Ma come sempre nell’industria dell’auto sono da queste vetture “estreme” che poi derivano i benefici per la produzione di serie e l’Audi si sta certamente muovendo in questa direzione.

SUGGERIMENTO: Auto elettriche in commercio: il listino completo

Audi E-Tron Spyder
Gli interni di questa concept car di Audi

Eccovi anche un bel video dell’Audi E-Tron Spyder:

Rossella

Fondatrice e responsabile editoriale, è da sempre interessata al tema della sostenibilità ed in particolare ai temi di casa e giardino. Dopo la nascita la maternità ha sentito l’esigenza di un sito come tuttogreen.it per dare delle risposte alla domanda “Che mondo stiamo lasciando ai nostri figli?”. Ha quindi deciso di trasformare tuttogreen.it in un impegno più serio e dopo poco, presa dall’entusiasmo ho creato anche il fratellino francese, www.toutvert.fr e un magazine di stile e design internazionale, non solo eco-sostenbile: designandmore.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close