Greentech

Come ricaricare il cellulare con i fulmini

Alcuni i ricercatori dell’Università di Southampton (Regno Unito), su richiesta della società finlandese Nokia, hanno trovato il modo di ricaricare un cellulare sfruttando l’energia elettrica prodotta da un fulmine.

Come ricaricare il cellulare con i fulmini

A sua volta, però, il fulmine è stato ricreato in laboratorio e ha scaricato su un trasformatore tutta la sua potenza di 200.000 volt: in pochi minuti la batteria del cellulare, un Nokia Lumia 925, ha raggiunto il 100% di carica.

SCOPRI QUESTO:  Un carica cellulare ‘da strada’

Ovviamente, l’intenzione di Nokia con questo esperimento, non è quella di incoraggiare chiunque abbia il telefono scarico ad inseguire tempeste di fulmini e tentare di catturarne uno con il dispositivo, ma piuttosto quella di studiare lo sfruttamento dei fulmini come fonte di energia naturale.

E un domani, chissà, l’arrivo di un temporale potrebbe non essere così una brutta notizia.

LEGGI ANCHE:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close