Dalla Svezia: gli autobus a biogas prodotto dalla depurazione della acque di scarico

di Manlio del 4 febbraio 2017

Incredibile, ma vero: pure le acque reflue sono una risorsa. E a Stoccolma li usano per fare girare più di un terzo degli autobus pubblici…

Proprio così: il biogas prodotto dalle acque di scarico fa circolare il 36% degli autobus cittadini a Stoccolma, autobus a biogas che riutilizzano questa curiosa risorsa da scarti.

Nella capitale svedese e in diverse altre città svedesi, la produzione di energia dalle acque reflue è ormai una tradizione consolidata e già permette di rifornire regolarmente la parte della flotta di autobus che viaggia a biogas.

SPECIALE: Il problema della Svezia? Non produce abbastanza spazzatura

Il processo è molto semplice, in teoria. L’acqua di scarico di un milione di cittadini di Stoccolma arriva al depuratore di Henriksdal. Qui ricevono il trattamento tradizionale, con le varie fasi di screening, sedimentazione, trattamento biologico e chimico, concludendosi infine con lo scarico di acqua pulita in natura. Come è il caso di molti altri paesi.

La differenza essenziale del caso svedese è che i fanghi risultanti dalla filtrazione e decantazione non vengono scartati.

In Svezia, al contrario, questi fanghi vengono riutilizzati in un processo parallelo. Vengono messi a fermentare, fino a rilasciare il biometano. Questo metano viene quindi catturato e raccolto per alimentare gli autobus a biogas cittadini.

E pensare che Stoccolma non è nemmeno la città più virtuosa della Svezia.

autobus a biogas vaxjo

Gli autobus a biogas sono una soluzione estremamente efficiente di mobilità sostenibile.

Växjö, per esempio, è una città di settantamila abitanti nel sud del Paese. Qui tutti gli autobus cittadini sono alimentati a biogas di produzione locale da rifiuti alimentari riciclati e da scarichi.

Risultato: le emissioni di anidride carbonica sono ridotte alla metà rispetto a vent’anni fa.

Non solo autobus a biogas: le soluzioni elettriche

Per non parlare di Göteborg. Nella seconda città per abitanti in Svezia, è attiva dal 2015 una linea di autobus interamente elettrica a emissioni zero.

La nuova tecnologia ottimizzata per l’impatto ambientale sviluppata da Volvo Buses ha circa l’80% di efficienza energetica in più rispetto ad un normale autobus a diesel. Gli autobus sono silenziosi, puliti e ovviamente non producono gas di scarico.

autobus a biogas ed elettrici

In Svezia non solo autobus a biogas: ecco gli autobus elettrici.

Il bus elettrico sulla linea 55 funziona esclusivamente ad elettricità ottenuta da fonti rinnovabili,come energia eolica e idroelettrica.

E’ vero che per implementare soluzioni come quelle di cui sopra servono ingenti investimenti in impianti e tecnologia. Ma quando capiremo tutti che questi sono gli investimenti che possono fare la differenza nella qualità delle nostre vite?

Ti potrà interessare anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment