I più incredibili luoghi abbandonati nel Mondo

di Giuseppe Stilo del 17 febbraio 2014

Il fascino – un pò tetro – degli edifici abbandonati, è il centro di questa serie di luoghi che abbiamo raccolto. Alcune opere sono state un tempo molto utilizzate, anche se ora sono cadute completamente in rovina a causa dell’abbandono dell’uomo, altre non sono neppure mai state aperte. Si tratta di fabbriche monumentali, stazioni, caseggiati e castelli in rovina, dove la Natura piano piano si è appropriata del’opera dell’uomo per riportarla al suo stato iniziale, rendendo l’atmosfera affascinante.

1. Pripyat, Ucraina. Pripyat, una città di quasi 50.000 abitanti, è stata completamente abbandonata dopo il disastro nucleare avvenuto nella vicina Chernobyl nel 1986 e il conseguente pericolo di radiazioni. La Natura selvaggia ora governa la città, facendola assomiglia a un film apocalittico.

2. Mirny Diamond Mine – Siberia orientale, Russia. Il secondo più grande foro artificiale del Mondo, Mirny, è stato voluto da Stalin per soddisfare la domanda diamanti dell’Unione Sovietica. I lavori di scavo sono stati poi abbandonati quando scavare ancora era diventato umanamente impossibile.

3. Ryugyong Hotel – Pyongyang, Corea del Nord. Il Ryugyong Hotel è una follia architettonica della Corea del Nord. I lavori di questo hotel pochi anni prima che una carestia di massa affliggesse il Paese. Nel 2008, dopo 16 anni, sono stati investiti altri 150 milioni di dollari per concludere l’hotel, ma i lavori sono stati nuovamente abbandonati dopo poco tempo.

Fortini di difesa Red Sands Sealand UK

Fortini di difesa Red Sands Sealand UK

4. Sanzhi Case UFO – San Zhi, Taiwan. Erano case destinate ad essere vendute agli ufficiali militari statunitensi. La loro costruzione iniziò nel 1978, per poi essere interrotta nel 1980, a causa della perdita di finanziamenti.

5. Six Flags Jazzland – New Orleans, Louisiana. Gravemente danneggiato dall’uragano Katrina, il parco divertimenti Six Flags Jazzland è stato ormai complrtamente abbandonato. C’è in programma di ricostruirlo, ma fino ad allora sembra essere utilizzato soltanto come set ideale per un film horror.

GUARDA LE FOTO!

Guarda le foto

6. Gulliver’s travel Park – Kawaguchi, Giappone. Costruito all’ombra del Monte Fuji, questo parco a tema è stato aperto nel 1997. Nonostante gli aiuti economici del governo giapponese, è stato abbandonato appena 10 anni dopo.

7. Discovery Island Disney – Lake Buena Vista, Florida. E’ un ex-attrazione della fauna selvatica nel cuore di Disney World. È stata abbandonata dopo che si è scoperta la presenza di batteri letali per l’uomo nelle acque circostanti.

8. Stazione ferroviaria di Canfranc, Spagna. La stazione ferroviaria di Canfranc faceva parte di una linea ferroviaria internazionale che collegava la Spagna e la Francia. Un incidente nel 1970 ha distrutto un ponte vicino; da allora questa stazione è stata abbandonata.

9. Chateau Miranda – Celles, Belgio. Il castello fu costruito da nobili francesi in fuga dalla rivoluzione. Durante e dopo la seconda guerra mondiale, il castello di Miranda è stato utilizzato come un orfanotrofio. E ‘stato abbandonato nel 1980, ma la famiglia a cui appartiene non permette alle autorità competenti di ristrutturarlo. È uno dei castelli preferiti dai cacciatori di fantasmi.

10. City Hall Station – New York. E’ stata costruito nel 1904 e chiusa nel 1945. E’ sempre rimasta come 70 anni fa.

Centrale elettrica abbandonata in Belgio

Centrale elettrica abbandonata in Belgio

11. Orpheum Auditorium – New Bedford, Massachusetts. Questo Auditorium aprì lo stesso giorno in cui il Titanic affondò, cioè il 15 aprile, 1912. Un supermercato ora occupa alcune parti dell’edificio, ma il resto rimane completamrnte deserto.

12. Holy Land USA – Waterbury, Connecticut. Holy Land USA era un parco a tema basato su passi della Bibbia. Al suo apice, tra il 1960 e il 1970, ospitava circa 40.000 visitatori all’anno. E ‘stato chiuso nel 1984 per motivazioni ancora ignote.

13. Red Sands Sea Forts – Sealand, Inghilterra. Originariamente costruiti per difendere dagli attacchi aerei della seconda guerra mondiale il fiume Tamigi, questi fortini oggi sono ‘mostri marini’ completamente arrugginiti.Solo Sealand, una sedicente micronazione al alrgo delle coste inglesi, li vuole annettere al suo territorio.

GUARDA LE FOTO!

Guarda le foto

14. Parco divertimenti Wonderland – Pechino, Cina. Progettato per essere il più grande parco di divertimenti in Asia, Wonderland non è mai stato completato per mancanza di fondi. Il terreno circostante è stato poi coltivato dagli agricoltori locali.

15. El Hotel del Salto – Colombia. Questo hotel è stato costruito nel 1928, per accogliere i facoltosi turisti che visitavano le vicine cascate di Tequendama. Le cascate però sono state contaminate e i visitatori hanno perso totalmente interesse per il luogo, causando quindi l’abbandono dell’hotel.

Fabbrica di carbone abbandonata in Francia

Fabbrica di carbone abbandonata in Francia

16. Cristo degli Abissi – San Fruttuoso, Italia. Lo scultore Guido Galletti costruì questa statua del Cristo nel 1954, per poi gettarla in acqua ad una profondità di 17 metri.

All’elenco potremmo aggiungere anche Michigan Central Station di Detroit, Michigan, l’ Ospedale Militare di Beelitz in Germania, o il penitenziario di stato di Philadelphia, tutti esempi di come l’uomo possa sprecare e rovinare il territorio anche in maniera totalmente inutile.

Guarda le foto

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment