La prima auto elettrica in legno è cinese

di Chiara Greco del 20 agosto 2015

Il mondo dell’auto elettrica è sempre in evoluzione. Oggi circolano nel Mondo alcune centinaia di migliaia di auto elettriche, mentre in Italia nel 2013 ne sarebbero state vendute 864 unità, ma il loro numero è in aumento e da una stima di Assoelettrica e dalla Società di Ricerca sul Sistema Energetico, si prevede che entro il 2050 saranno più di 100 milioni i mezzi elettrici in circolazione in tutto il mondo.

SPECIALE: Auto elettriche 2015, il listino completo

Se, da un alto, il mercato è tirato dalle case automobilistiche che fanno a gara per avere i brevetti più moderni ed ecologici, c’è però anche chi, con mezzi propri e decisamente più limitati, prova a cimentarsi nella costruzione di mezzi elettrici e non inquinanti tutto da solo.

auto elettrica in legno

L’auto elettrica in legno di Lyu Fulong

E’ quello che è successo a Lyu Fulong, falegname quarantottenne che abita la provincial cinese di Shenyang, che l’anno scorso, avrebbe deciso di costruire la prima auto elettrica interamente realizzata in legno di recupero ed un motore elettrico completamente fai da te.

Il semplice cruscotto dell’auto in legno

Con un budget di appena 1.300 euro e la sola licenza elementare infatti, il falegname cinese sarebbe stato capace di costruire in due mesi un auto interamente fatta di legno e alimentata da un motore elettrico. Questa curiosa legno-mobile è capace di raggiungere i 50 km/h e  può ospitare due persone, ed ha un peso di circa 350 kg.

Una batteria installata nel vano motore consentirebbe tra l’altro alla vettura elettrica in miniatura di percorrere circa 20 km in autonomia, dopo una sola ricarica. Pochino, va riconosciuto, un po’ come quelle macchinette elettriche usate sui campi da golf, ma va anche detto che non era l’autonomia il parametro su cui questo intraprendente cinese voleva misurarsi.

Un particolare dell’auto elettrica, in cui tutto è di legno

Sembrerebbe un’auto dei fumetti, ed  il coraggioso meccanico, che ha lavorato in solitudine e completamente in autonomia, conserva già l’unico prototipo di veicolo elettrico di legno nel suo garage.

Una storia bella e sorprendente.

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment