Notizie

TuttoGreen e le elezioni comunali di Milano: chi c’è stato e chi no (a fare l’intervista)!

I candidati di Milano

Le elezioni comunali sono alle porte – si terranno il 15 e 16 maggio – e TuttoGreen aveva cercato di scoprire quale fosse la posizione dei candidati della città di Milano nei confronti delle problematiche ambientali.

TuttoGreen e le elezioni comunali di Milano: chi c’è stato e chi no (a fare l’intervista)!

La scelta di intervistare i protagonisti della corsa elettorale di questa metropoli è legata al suo ruolo di primo piano nel nostro paese ed al suo possibile effetto trainante sulle amministrazioni minori o anche solo sulle politiche “verdi” regionali.

In effetti, iniziative territoriali prese a Milano hanno spesso trovato una certa eco anche nei media, eco che ha innescato un dibattito a livello nazionale. Inoltre la città sarà sede dell’Expo nel 2015 che avrà una notevole risonanza internazionale e farà, ci auguriamo, affluire molti turisti più sensibili alle tematiche solidali ed ecologiche, visto il tema incentrato sulla nutrizione ed il nostro pianeta Terra.

Allora TuttoGreen si è lanciata! Non avendo connotazione politica ma solo un grande interesse verso l’ecologia, gli animali e la sostenibilità, ha contattato le segreterie dei principali candidati protagonisti dell’agone politico milanese di ogni colore e orientamento.

Risultato? Due articoli pubblicati.

Nel primo il giovane Mattia Calise – candidato a sindaco di Milano dal Movimento a 5 Stelle – ci racconta la sua “politica ambientale” per il capoluogo lombardo.

Nel secondo il più navigato Giuliano Pisapia – candidato dalla coalizione di Centrosinistra a sindaco della città meneghina – illustra la sua posizione in fatto di trasporti, Expo, verde urbano, piano di governance territoriale e rifiuti.

Mancano all’appello gli altri due candidati: il sindaco uscente Letizia Moratti (Centrodestra) Manfredi Palmieri (Terzo Polo). Entrambi non ci hanno fatto pervenire neppure una risposta…

Ci auguriamo che il loro silenzio non sia un segnale di disinteresse nei confronti dell’ambiente ma solo di TuttoGreen!!

Articoli correlati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button