SANA 2011: il punto sul green design, naturale e sostenibile

di Gian Basilio del 25 settembre 2011

Di bio architettura si parla da tempo ma sta sempre più prendendo forma anche il bio design o green design. Gli arredamenti per interni che rispettano la filosofia del basso impatto ambientale.

Messaggero di questo movimento anche l’azienda Matteuzzi arredamenti di Bologna: li abbiamo incontrati al SANA, il Salone internazionale del naturale di Bologna e puntano su sedie, tavoli, librerie e pure cassettiere prodotte con cartone riciclato.

Materiale recuperato, riusato e che sorge a nuova vita, senza tagliare nuovi alberi. Filosofia di vita che non cade nell’austerità, come spesso succede in questo settore, ma si affida alla fantasia (al potere).

Quella dei bio architetti che si sbizzarriscono con  i colori e l’inventiva. E le forme ispirate alla natura che animano la casa anche con materiali di recupero.

Essenziali nelle forme ma comode le mille creazioni per una casa ecologicamente sempre più corretta anche nei complementi d’arredo.

Leggi anche: SANA 2011 come termometro della Green Economy in Italia


Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment