Sistema Lotus: un arredo urbano molto eco, anche nella forma

di Claudio Riccardi del 23 novembre 2011

Il primo sistema modulare di arredo urbano “sostenibile”, funzionante con tecnologia fotovoltaica. In una sola parola Lotus, è questo il nome del progetto tutto italiano presentato nei giorni scorsi presso il Campus Tecnologico Energy Park a Vimercate, Monza Brianza.

Sistema Lotus: un arredo urbano molto eco, anche nella forma

FOTO: il progetto Lotus, arredo urbano modulare fotovoltaico

La firma è dell’architetto Giancarlo Zema, che prendendo spunto dalla forma delle foglie ancorate al terreno, ha dato forma a una struttura dotata di sedute e pensiline fotovoltaiche destinato al posizionamento in parchi e aree di sosta. Il concetto di modularità si realizza intorno a un unico elemento tubolare, montato a raggiera. Pian piano che nelle sue forme “cresce”, Lotus mette in mostra le sue molteplici configurazioni, in grado di riparare dalla pioggia, illuminare l‘ambiente circostante (con tecnologia LED) e generare energia: dalla variante di partenza con un’unica foglia piccola da 4 mq di superficie fotovoltaica per una produzione di 500W fino a quella con foglia grande da 19 mq  per 2.8KW.

L’arredo offre anche un punto di ricarica per auto elettriche, gestito da un sistema centralizzato di info point, dal quale è possibile ricaricare pagando l’approvvigionamento con bancomat o carta di credito.

Lotus si integra perfettamente nell’ambiente circostante, per le sue forme e anche per le combinazioni cromatiche messe a disposizione da una vasta gamma di verniciature rigorosamente ecologiche, La firma di questa geniale invenzione andrà a vantaggio dell’azienda che ha commissionato il concept, la bergamasca LumineXence. Nelle vesti di sponsor hanno inoltre collaborato diverse aziende leader nel settore della produzione di soluzioni tecnologiche al servizio del sostenibile.

Articoli correlati:
Colonnine di ricarica, già obsolete? Scopriamo le battery switch stations
Dove ricaricare l’auto elettrica?: Colonnine Elettriche di Ricarica
Parma: 300 colonnine di ricarica elettriche entro il 2015
Mi muovo elettrico: 100 colonnine di ricarica lungo la Via Emilia
Solarparking: arriva il parcheggio fotovoltaico!
Guida alle pensiline fotovoltaiche: come avere la macchina al fresco e produrre energia

FOTO: il progetto Lotus, arredo urbano modulare fotovoltaico

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment