Quando si compra un oggetto che durerà una vita: la storia del sito buymeonce

di Marco Grilli del 10 marzo 2016

“Amiamo le cose che durano”  è il motto di un portale innovativo ed eco-friendly, BuyMeOnce, che si propone di combattere la cultura dello spreco e del consumismo sfrenato. I continui acquisti di prodotti di bassa qualità, non garantiti o a garanzie brevi e destinati a rompersi in poco tempo, significano spese eccessive, consumo notevole di risorse, cumuli di rifiuti e aumento dell’inquinamento.

Per rompere questo circolo vizioso, BuyMeOnce si propone come shop online di una vasta gamma di oggetti di largo consumo attentamente selezionati, che siano però durevoli, garantiti, riparabili…e mai fuori moda!

Questa originale idea è frutto della mente di Tara Button, fondatrice del sito, che ha lavorato a lungo nel campo pubblicitario, prima di dedicarsi anima e corpo a questo nuovo stimolante progetto. Disgustata dalle notizie sui disastri ambientali, Button ha pensato a cosa potesse fare nel suo piccolo per ridurre gli sprechi e la produzione di rifiuti e si è ispirata ai principi di un’azienda sua cliente ai tempi di quando era pubblicitaria, Le Creuset, produttrice di pentole di pentole di ghisa garantite a vita. Da qui l’idea di creare un sito capace di selezionare e proporre per l’acquisto online solo prodotti dalla caratteristiche simili alle pentole de Le Creuset, quindi affidabili, di qualità e non a garanzie brevi.

Leggi anche: Baratto, swapping e riuso, siti per il riciclo di oggetti vecchi

Tutto ciò per promuovere un consumo responsabile, che tutela l’ambiente, consente risparmi sul lungo periodo e soprattutto ci tiene alla larga dall’insensata e nociva cultura dell’usa-e-getta.

Come specificato nel sito, i prodotti sono selezionati in base a cinque domande fondamentali:

1) Durano di più rispetto ad altri oggetti simili
2) Il loro processo di produzione è etico e, se possibile, sostenibile
3) Possono essere riparati semplicemente o sono comunque garantiti a lungo
4) Valgono realmente il prezzo che dobbiamo sostenere per il loro acquisto
5) Sono attraenti

Le Creuset

Quando si compra un oggetto che durerà una vita: la storia del sito buymeonce nasce dalle pentole in ghisa Le Creuset

Nel portale BuyMeOnce (in italiano “comprami una volta”) ci sono solo prodotti che consentono di dare una risposta affermativa a questi cinque quesiti basilari. Secondo Button – e il buon senso – non ci possiamo più permettere di comprare cose che si rompono in continuazione, perché abbiamo un solo pianeta e gli acquisti di articoli a vita breve significano continui conferimenti in discarica, montagne di rifiuti e materiali sprecati. Se è vero che siamo circondati da aziende e produttori che fabbricano solo oggetti che durano una vita, pare giusto valorizzarli e questo sito nasce proprio per dargli spazio e maggior visibilità.

Dopo aver scovato e radunato questi “virtuosi”, col suo quotidiano lavoro, duro per quanto affascinante, BuyMeOnce vuole dimostrare che nel lungo periodo non risulta conveniente comprare ciò che oggi costa meno ma non durerà, rispetto a un oggetto simile e di maggior qualità, che richiede un esborso iniziale più alto ma garantisce la massima affidabilità e durata. Nel sito si può acquistare veramente di tutto: vestiti, scarpe, utensili da cucina, prodotti di bellezza, giocattoli, mobili e i più disparati accessori.

spazzola

Nel sito si può acquistare veramente di tutto: vestiti, scarpe, utensili da cucina, prodotti di bellezza, giocattoli, mobili e i più disparati accessori.

Il sito incoraggia le persone a prendersi cura delle cose possedute e a comprare solo poche cose di valore e di loro gradimento al posto di mucchi di cianfrusaglie, ma ha tra gli obiettivi di lungo periodo una collaborazione con una società etica di credito e punta a diventare un simbolo di longevità e a spazzar via la cultura dell’usa-e-getta, sfidando i produttori a realizzare oggetti e articoli di consumo che durino di più rispetto a quelli attualmente sul mercato.

Potrebbe interessare anche: In ‘Usa e getta’ Latouche ci racconta le follie dell’obsolescenza programmata

Nessuna paura anche nel settore dell’abbigliamento, dove la moda cambia di continuo e nei clienti subentra il fattore noia, che induce ad acquistare sempre nuovi capi, possibilmente di ultimo grido. In questo caso BuyMeOnce punta sul design classico, l’unico che ha sempre dimostrato di saper reggere bene il tempo che passa. In ogni caso, sul sito troverete sempre prodotti realizzati per esser acquistati una volta sola, in rispetto di una cultura votata al mantenere e al trasmettere e mai al gettare.

vestito

La moda cambia di continuo e nei clienti subentra il fattore noia, che induce ad acquistare sempre nuovi capi ma BuyMeOnce punta sul design classico che regge bene il tempo che passa.

Button continua a ricercare e promuovere le aziende più virtuose, a sentire il parere degli esperti e a confrontarsi col pubblico, un altro aspetto rilevante di questa iniziativa. Chiunque può infatti suggerire e proporre nuovi prodotti semplicemente scrivendo all’indirizzo contact@buymeonce.com. Il sito li valuta e li mette online quando rispondono in tutto e per tutto ai requisiti e ai principi che guidano questo progetto. Fino ad oggi la risposta del pubblico è stata davvero eccezionale, facendo conoscere nuove aziende e prodotti interessanti e innovativi. Naturalmente affidabili e durevoli.

Al momento la maggior parte dei prodotti del sito sono disponibili solo per gli acquirenti britannici e statunitensi, ma si sta lavorando freneticamente affinché nel più breve tempo possibile possano acquistarli anche gli utenti degli altri Paesi, per rendere BuyMeOnce ancora più internazionale. La sfida all’usa e getta è ormai lanciata. E anche l’ambiente ringrazia.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *