Un giorno da veg: un San Valentino vegetariano… perché no?

di Erika Facciolla del 11 febbraio 2013

Anche la mielosa festa degli innamorati può diventare l’occasione per sbizzarrirsi in cucina con idee in salsa veg originali e gustose. Un trionfo di verdure, ortaggi e legumi in sfiziosissime ricette dove non manca la cioccolata, perfetta per la cena più romantica dell’anno. Ma vediamo quale potrebbe essere il menù ideale per il vostro San Valentino vegetariano.

ANTIPASTO. Per cominciare vi suggeriamo un carpaccio di champignon con noci e rucola. Ecco quello che vi occorre:

  • funghi champignon tagliati a fettine
  • 6 noci
  • qualche foglia di rucola
  • sale e pepe
  • olio extra-vergine d’oliva

Preparazione. Tagliate a fettine sottili i funghi crudi e sistemate le fette in un bel piatto da portata. Decorate con le foglie di rucola e le noci, condite con sale, pepe e un filo di olio.

PRIMO PIATTO. Proseguiamo con piatto ‘afrodisiaco’ a base di riso e peperoncino. Si tratta di un piccolo timballo a forma di cuore, piccante al punto giusto per ‘accendere’ la serata. Gli ingredienti sono:

  • riso integrale
  • 3 peperoncini piccanti
  • salsa di pomodoro
  • 2 peperoncini rossi piccoli
  • 1 cipolla
  • sale e pepe
  • olio extra-vergine d’oliva

Preparazione. Mentre il riso è in cottura, preparate a parte la salsa di pomodoro con la cipolla, fatta prima imbiondire nell’olio e il peperoncino tagliato a pezzettini. Dopo circa 20 minuti, a cottura ultimata, unite il riso al sugo e dopo aver mantecato, preparate dei piccoli timballi a forma di cuore utilizzando gli stampini, anche da biscotti. Decorate i cuoricini di riso con un piccolo peperoncino rosso.

SECONDO PIATTO. Ultimata la preparazione del primo, non mettete via gli stampini a cuore perché vi serviranno per preparare le uova nel cuore di pane tostato. Vi occorre:

  • 2 uova di gallina o di quaglia
  • 2 fette di pan carré grande
  • sale e pepe
  • burro di soia oppure olio d’oliva

Preparazione. Con il taglia biscotti fate un foro a forma di cuore nelle fette di pancarré e conservatelo. Fate abbrustolire i cuoricini di pane nel burro in un padellino e mettete da parte. Fate abbrustolire anche le fettine da un lato e giratele. Ora rompete l’uovo dentro il buco a cuore (fate attenzione) e fate scivolare nei piatti. Spolverate di sale e pepe e decorate con i cuoricini di pane.

DOLCE. Chiudiamo in bellezza con un dessert goloso, i cuoricini di croccante al cioccolato e sesamo. È forse la portata che richiederà un po’ più di impegno, ma il risultato è assicurato. Ecco cosa vi occorre:

  • 30 gr di semi di sesamo
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 3 cucchiai di riso soffiato
  • 3-4 cucchiai di latte di soia
  • succo di limone
  • ½ cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 peperoncino

Preparazione. In un pentolino mescolate lo zucchero, il succo di limone e unite i semi di sesamo lasciando cuocere a fuoco lento per qualche minuto. Preparate una teglia con un foglio di carta da forno un pò unta e quando lo zucchero inizia a caramellare versate subito il composto negli stampi a cuore ben unti di olio. Una volta raffreddate averete dei croccanti a cuoricino.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria con il latte di soia ed il peperoncino e versatelo negli stampini già riempiti per 1 cm di riso soffiato. Lasciate raffreddare e poi mettete in frigo fino a che non siano solidificati. A questo punto togliete dallo stampo e posizionate sopra ogni dolcetto il croccante al sesamo già pronto.

Buona festa degli innamorati a tutti!

LEGGI ANCHE: