Ambiente

Benefici e virtù della primavera

Sin dall’antichità, nessuna stagione è più agognata, desiderata, attesa e festeggiata della primavera che, per tutte le creature terrestri (uomo compreso), rappresenta il momento del ‘risveglio’ dopo il lungo letargo invernale. I prati fioriscono, i campi si colorano di verde e sugli alberi le prime tenere foglioline cominciano a spuntare dalle gemme. Ma non è tutto. Tra benefici e virtù della primavera c’è anche l’aspetto astronomico.

Benefici e virtù della primavera

Con l’equinozio di Primavera (20 marzo) anche il nel cielo succede qualcosa: le giornate diventano più lunghe, il sole è più caldo e oltre a quella metereologica anche la primavera astronomica può avere ufficialmente inizio.

GUARDA LE FOTO DELLA PRIMAVERA NEL MONDO!

Rendering of template gallery-filmstrip.php failed

Tuttavia, la primavera rappresenta una fase dell’anno molto delicata per la salute di adulti e bambini. Se da una parte l’aumento delle ore di luce ha effetti positivi sull’equilibrio psicofisico e sull’umore, dall’altra i repentini sbalzi termici e il brusco cambiamento climatico possono comportare qualche problema che sarà utile prevenire con le giuste accortezze per godere al massimo dei benefici della primavera senza incappare in malanni e piccoli malesseri tipici del periodo.

Abbiamo già visto come prevenire e curare in modo naturale le classiche allergie primaverili provocate per lo più dalla dispersione di pollini e sostanze allergeniche nell’aria e ci siamo soffermati sulla necessità di affidarsi sempre al consulto medico e di non sottovalutare nessun sintomo. È molto importante proteggere anche la pelle dalle prime esposizioni (soprattutto quella dei bambini) utilizzando cappellini, indumenti chiari e traspiranti e protezioni solari adatte al proprio fototipo. Tutti questi accorgimenti ci torneranno utili per goderci in tranquillità i primi pic-nic all’aperto, le prime gite al lago o semplicemente qualche ora di relax al parco.

PER APPROFONDIRE:

Anche l’astenia primaverile – ovvero quel senso di stanchezza e spossatezza che avvertiamo con l’arrivo dei primi caldi – è un disturbo che può colpire in egual modo adulti e bambini ma che non deve destare eccessive preoccupazioni. Per affrontarlo, il modo più giusto è adeguare l’alimentazione alla nuova stagione, integrando molti sali minerali e vitamine (in particolare vitamine C e B) attraverso il consumo di frutta e verdura e bevendo molta acqua.

LEGGI ANCHE:

Con l’arrivo della primavera, insomma, l’organismo deve avere il tempo di abituarsi ad un nuovo ritmo biologico, ad un cambio di marcia che nei primissimi tempi può indebolirci e farci avvertire il bisogno di dormire qualche ora in più. Oltre ad alimentazione equilibrata, nulla è più consigliato di una bella passeggiata al sole per abituarsi alla nuova stagione. Questo vi aiuterà a inibire la produzione di melatonina di giorno e rilasciarla di notte, con grandi benefici per la qualità del vostro sonno.

TUTTO SUI RIMEDI NATURALI PER LE ALLERGIE: 

Dedicarsi all’attività sportiva all’aperto è il modo migliore per godere appieno di tutti i benefici della bella stagione e mantenersi in forma. Un’ora di jogging all’aperto o una lunga passeggiata sono consigliabili almeno 2-3 volte a settimana per risvegliare i tessuti muscolari da torpore invernale e prepararsi al meglio all’arrivo dell’estate.

Arrivati a sera, il consiglio è di concludere in bellezza la vostra giornata con un bel bagno tiepido che vi aiuterà a sciogliere l’acido lattico e lo stress accumulato durante le ore diurne, magari coccolati dall’aroma della propria essenza preferita. Nel frattempo godetevi insieme a noi queste meravigliose immagini …

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close