Greentech

Cellulari: arrivano anche modelli più eco-sostenibili

Telefonare in maniera più green? Perché no, visto che lo smartphone è diventato uno degli strumenti tecnologici più diffuso e utilizzato nel mondo.  Tuttavia la sua composizione è basata sull’utilizzo di materiali non proprio eco-friendly, pieni di sostanze chimiche come Piombo, Zinco, Cromo e Ferro e plastiche che producono l’emissione di agenti altamente inquinanti lungo le filiere.

Cellulari: arrivano anche modelli più eco-sostenibili

E visto che nel 2017 l’ONU stima che nel Mondo circoleranno più smartphone che persone, alcuni produttori si sono già dati da fare per rendere più sostenibile il business della telefonia mobile.

A fare la parte dei pionieri, in questo caso, sono due grandi brand come Samsung ed LG che negli ultimi tempi hanno investito molto nel settore. Vediamo assieme le prime proposte ‘green’ prossime al debutto sul mercato:

CURIOSITA’: arriva dal Giappone il cellulare origami

Il Reclaim SPH-M560 firmato Samsung è uno dei primi cellulari prodotto interamente con materiali plastici totalmente riciclabili. Leggero, pratico e comodo ha una rubrica interna da 600 contatti, tecnologia Bluetooth, chiamata e comandi vocali e ha già integrate le App più utilizzate come quelle dei social network  (Facebook, YouTube, Google) e tante altre. La batteria ha un’autonomia di 6 ore e finanche la scatola con la quale viene venduto è fatta di cartone riciclabile con scritte in inchiostro a base di soia, atossico e non inquinante.

La risposta di LG a questa ritrovata voglia di sostenibilità nel comparto, si chiama LG Remarq. Questo smartphone è riciclabile  per l’87% dei suoi componenti e presenta quantità molto ridotte di cadmio, piombo e mercurio. Anche in questo caso, la confezione è in cartone e il caricabatterie è a basso consumo energetico.

SPECIALE: quali sono i cellulari più ecologici in commercio?

Sempre da Samsung è in arrivo  Evergreen SGH-A667, un piccolo smartphone il cui hardware è costruito con il 70% di materiali riciclabili. Munito di tastiera QWERTY e di un display da 2,4 pollici, l’Evergreen SGH-A667 si distingue per l’alta risoluzione dello schermo e per le discrete prestazioni rispetto allo standard della tecnologia mobile tradizionale.

E voi? Siete pronti a questa piccola rivoluzione?

Forse ti potrebbe interessare anche:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close