Notizie

Green Celebrity: i ‘Brangelina’

Benché i suoi problemi di salute e l’eccessiva magrezza l’abbiano costretta negli ultimi mesi ad abbandonare la dieta vegana che da tempo osservava con particolare devozione, Angelina Jolie è una delle star di Hollywood più attiva in tema ambientale e animalista (per non parlare del suo attivismo in difesa dei diritti umani); un impegno che è via via cresciuto da quando l’attrice fa coppia con Brad Pitt.

Green Celebrity: i ‘Brangelina’

Neanche un anno fa, infatti, i ‘Brangelina’ hanno donato 2 milioni di dollari ad un centro faunistico in Namibia (paese dove è nata una la prima figlia naturale dei coniugi) che si prende cura di animali feriti.

VAI A: Quali sono le celebritiy vegane

Sia individualmente che come coppia, Brad Pitt e Angelina Jolie hanno sempre dimostrato un grande impegno in difesa degli animali opponendosi all’uso delle pellicce e facendo da testimonial a molte campagne internazionali di sensibilizzazione.

I due attori hanno dato vita ad un’associazione, la “Maddox Jolie-Pitt Project” (dal nome del bambino cambogiano adottato nel 2002 dall’attrice) per finanziare la protezione del patrimonio naturalistico e boschivo delle foreste del Nord della Cambogia.

LO SAPEVI CHE… Green celebrity: Pamela Anderson

Dal canto suo Brad Pitt non sta certo a guardare, e nel 2007 ha fondato l’associazione no-profit ‘Make it right’, per contribuire attivamente alla ricostruzione di un quartiere eco-sostenibile a prefabbricato New Orleans, dopo le devastazioni provocate dall’urgano Katrina.

Il progetto è finalizzato alla costruzione di 150 abitazioni ad impatto zero dotate dei più alti standard di sicurezza ed efficienza energetica, costruite nel rispetto dei principi dettati dal FEMA (Agenzia Federale Americana di controllo e prevenzione delle emergenze) e dal green building.

Niente male, vero per una coppia così glamourous e hollywoodiana!

LI CONOSCI? Alcuni VIP ambientalisti che predicano bene e razzolano male!

Benché i suoi problemi di salute e l’eccesiva magrezza l’abbiano costretta negli ultimi mesi ad abbandonare la dieta vegana che da tempo osservava con particolare devozione, Angelina Jolie è una delle star di Hollywood più attiva in tema ambientale e animalista (senza dimenticare il suo attivismo in difesa dei diritti umani); un impegno che è viva via cresciuto da quando l’attrice fa coppia con Brad Pitt.

Neanche un anno fa, infatti, i ‘Brangelina’ hanno donato 2 milioni di dollari ad un centro faunistico in Namibia (paese dove è nata una delle figlie adottive dei coniugi) che si prende cura  di animali feriti.

Sia individualmente che come coppia, Brad Pitt e Angelina Jolie hanno sempre dimostrato un grande impegno in difesa degli animali opponendosi all’uso delle pellicce e facendo da testimonial a molte campagne internazionali di sensibilizzazione.

I due attori hanno dato vita ad un’associazione, la “Maddox Jolie-Pitt Project” (dal nome del bambino cambogiano adottato nel 2002) per finanziare la protezione del patrimonio naturalistico e boschivo delle foreste del Nord della Cambogia.

Dal canto suo Brad Pitt ha fondato nel 2007 l’associazione no-profit ‘Make it right’, per contribuire attivamente alla ricostruzione di un quartiere eco-sostenibile a New Orleans, dopo le devastazioni provocate dall’urgano ‘Katrina’. Il progetto è finalizzato alla costruzione di 150 abitazioni ad impatto zero dotate dei più alti standard di sicurezza ed efficienza energetica, costruite nel rispetto dei principi dettati dal FEMA (l’Agenzia Federale Americana di controllo e prevenzione delle emergenze) e dal Green Building. E di fronte a tanta generosità qualche ‘eco-peccato’, ai ‘Brangelina’, si può anche perdonare….

Leggi anche:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close