Insalata di quinoa vegan: ricetta invernale

di Eryeffe del 6 ottobre 2015

Eccovi la ricetta molto semplice per preparare l’insalata invernale di quinoa, indivia e finocchi

Insalata di quinoa per l’inverno: tutta da mangiare, in un’esplosione di gusto e genuinità. Questainsalata-arcobaleno a base di verdura e ortaggi invernali è molto gradita anche ai bambini.

Un trionfo del colore che spazza via il freddo grigiore di un inverno ormai alle spalle ma non ancora completamente passato; un concentrato di sapore e benessere, ricco di fibre, sali minerali e vitamine per aiutare l’organismo a ritrovare armonia ed equilibrio.

L’insalata di quinoa vegan che vi proponiamo è perfetta in inverno e può essere arricchita con i vostri ingredienti preferiti, ma noi vi suggeriamo di comporla a partire da questi semplici ma gustosissimi vegetali di stagione, facili da reperire in questi mesi e perfetti per combinare sapori, sfumature, consistenze e profumi differenti, magari accompagnando il tutto con una fragrante pagnotta a lievitazione naturale.

Una vera e propria estasi per il palato che dalla croccantezza delle barbabietole, delle noci e delle mele, transita per la morbidezza rotonda e delicata dei finocchi e dell’indivia ripassati in forno per poi approdare al sapore fresco dell’avocado, dei ceci e della quinoa.

Un’insalata perfetta per un ricco buffet, per una gita fuori porta o per un pasto sano e completo, che conserva la sua freschezza per ore anche fuori da frigo.

Insalata di quinoa vegan: gli ingredienti

Ecco gli ingredienti necessari per realizzare questa insalata e la salsa di accompagnamento:

  • 190 gr di quinoa
  • 6 indivie
  • 6 finocchi tagliati in quarti o a metà
  • 1 manciata di noci già sgusciate
  • 600 gr di ceci cotti
  • mele
  • 4 barbabietole
  • 2 avocado
  • 1 cucchiaino di miele (opzionale ed ovviamente NO per i vegan)

Eccovi ora gli ingredienti per la salsa di accompagnamento all’insalata di quinoa vegan:

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di succo di limone biologico (con un po’ di scorza)
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 pizzico di sale

Preparazione. Portate ad ebollizione l’acqua con la quinoa ben risciacquata in una casseruola con due tazze d’acqua e un pizzico di sale. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 200°. Lasciare sobollire la quinoa a fuoco dolce per 15/20 minuti. Una volta pronta, togliere dal fuoco e lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

insalata di quinoa

Posizionare le indivie e i finocchi tagliati in quarti o a metà su una teglia da forno e condite con miele e olio. Cuocete in forno per 20 minuti circa, comunque fino a che i bordi delle verdure non siano leggermente croccanti. Pochi minuti prima che la cottura delle indivie e dei finocchi sia ultimate, disporre sulla stessa teglia anche le noci, salate, e tostate avendo cura di girarle a metà cottura.

Preparate l’insalata in una grande terrina versando a strati l’avocado, denocciolato e tagliato a fette, le mele e le barbabietole, tutte queste verdure prima vanno lavate, pelate e tagliate a fette sottili. Infine versare anche i ceci, scolati della loro acqua di cottura. Completate con uno strato di indivie e finocchi e uno di quinoa.

insalata di quinoa

Potete condire questa insalata con una vinaigrette ottenuta emulsionando l’olio, il succo di limone e il miele. Aggiustate di pepe e sale, mescolate delicatamente per non schiacciare le verdure più tenere e condire il tutto.

Servite subito e fateci sapere se questa ricetta vi è piaciuta!

ECCO ALTRE RICETTE A BASE DI QUINOA: 

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment