Fai da te

Kit di coltivazione idroponica IKEA: verdura fresca fai da te

Anche il colosso scandinavo si butta sull’idroponica: scopriamo il kit di coltivazione, per avere verdure fresche ed autoprodotte in casa. Perfetto per gli amanti del fai da te con un pollice verde!

Kit di coltivazione idroponica IKEA: verdura fresca fai da te

In Italia sta crescendo sempre più la mania da ‘pollice verde’, sebbene in tanti non dispongano di un cortile dove poter far crescere verdure e piante.

Il colosso dell’arredamento svedese IKEA ha però pensato anche a questo, realizzando un giardino che permette di crescere prodotti freschi a casa, scopriamolo insieme.

Kit di coltivazione idroponica IKEA

Il giardino idroponico si chiama KRYDDA / VÄXER: vediamo come funziona questo kit di coltivazione idroponica IKEA.

La vera straordinaria novità di questo sistema è quello di consentire ai clienti di coltivare piante in casa senza necessità di un terreno.

Infatti, i semi possono germogliare mediante tappi di schiuma assorbenti che li mantengono umidi, senza eccessiva richiesta di acqua. Una volta che i semi sono germogliati, si possono trasferire in un vaso riempito con pietre pomici per assorbire l’acqua.

Questi vasi prevedono inoltre una lampada solare, che rifornisce della luce necessaria le piante senza necessità di luce solare diretta.

Tuttavia, se amate il giardinaggio tradizionale e disponete di spazio sufficiente, potete anche mettere il vaso fuori al balcone o su una finestra.

Il vassoio è anche dotato di un sensore d’acqua incorporato, al fine di garantire alle piante il giusto livello d’acqua, che è sorprendentemente poca.

Tutte le fasi, in ogni caso, sono descritte e illustrate nel manualetto di istruzioni IKEA accluso, non differentemente dal classico sgabello o mobiletto da montare in casa.

kit di coltivazione idroponica IKEA
Le varie fasi di utilizzo del kit di coltivazione idroponica IKEA (foto tratte da: Ikea.com)

IKEA garantisce che chiunque possa utilizzare questo sistema innovativo di giardinaggio. Anzi, può essere proprio adatto a chi non è tanto esperto di questo settore ma vuole ugualmente avere il pollice verde.

Occorre comunque dire che questo non è il primo vassoio da giardinaggio idroponico in circolazione, ma forse, trattandosi della rinomatissima IKEA, può attirare maggiore interesse e fiducia nel suo utilizzo.

Il kit di coltivazione idroponica IKEA.
Ecco il raccolto fatto col kit di coltivazione idroponica IKEA (foto tratta da: Ikea.com).

Insomma, IKEA mantiene la sua promessa fatta a inizio anno di voler contribuire a rendere il mondo più eco-friendly. Del resto, i suoi prodotti hanno da sempre una certa attenzione all’ambiente, in concomitanza con una generale crescente attenzione all’ecosostenibilità.

Dove comprare il kit di coltivazione idroponica IKEA

Da Maggio questo prodotto è disponibile anche nel catalogo IKEA italiano. Sul catalogo troverete il kit di coltivazione con 8 vasi su 1 livello al prezzo di 87,74 Euro e quello con 16 vasi su 2 livelli a 146,73 Euro.

Da quanto visto sul catalogo online oggi, non sono ordinabili via internet e bisognerà verificare se il prodotto è disponibile presso il negozio IKEA che si vuole visitare.

Naturalmente, sono acquistabili anche separatamente i semi, i vassoi e le lampade, trovate i prezzi sul catalogo online.

Vediamo anche un bel video con qui IKEA sta lanciando questo prodotto nei paesi di lingua inglese:

Tutte le immagini dell’articolo tratte da: Ikea

Luca Scialò

Nato a Napoli nel 1981 e laureato in Sociologia con indirizzo Mass Media e Comunicazione, scrive per TuttoGreen da maggio 2011. Collabora anche per altri portali, come articolista, ghost writer e come copywriter. Ha pubblicato alcuni libri per case editrici online e, per non farsi mancare niente, ha anche un suo blog: Le voci di dentro. Oltre alla scrittura e al cinema, altre sue grandi passioni sono viaggiare, il buon cibo e l’Inter. Quest’ultima, per la città in cui vive, gli ha comportato non pochi problemi. Ma è una "croce" che porta con orgoglio e piacere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close