La storia di Beauty, l’aquila dalla testa bianca a cui è stato ricostruito il becco

di Salvo del 16 Settembre 2012

Vi raccontiamo oggi la storia di Beauty, un “Bald Eagle“, varietà di aquila reale dalla testa bianca, stupendo simbolo degli Stati Uniti che era stata colpita da un colpo di fucile nel 2005 che le aveva distrutto il becco.

La storia di Beauty, l’aquila dalla testa bianca a cui è stato ricostruito il becco

Beauty era stata fortunatamente recuperata mentre era ferita a terra e portata all’associazione Birds of Prey Northwest’s dove è stata presa in cura.

Beauty senza il becco non riusciva più ad alimentarsi spontaneamente e con grandi difficoltà riusciva a bere, una vita quindi distrutta che senza le cure dei volontari del Birds of Prey Northwest sarebbe durata molto poco.

La storia di Beauty comunque ha un parziale lieto fine: L’idea nata negli anni è stata quella di cercare di ricostruire un becco artificiale per Beauty in modo che potesse riprendere una vita più normale, non certo comunque ritornare alla vita selvaggia a cui era abituata.

Il tentativo è riuscito, grazie all’impegno del Kinetic Engineering Group (KEG) è stato ricostruito un becco in polimeri, tramite modeling tridimensionali che le ha ridato l’aspetto fiero originario ma che non è purtroppo resistente come l’originale e per questo motivo Beauty dovrà vivere in cattività, accudita ed amata.

Chissà se la tecnologia evolverà ancora e permetterà a Beauty un giorno di tornare libera come nel video che vediamo di seguito?

GUARDA LE FOTO DI BEAUTY E DEL SUO NUOVO BECCO ARTIFICIALE

Beauty Prima e dopo

Beauty Prima e dopo, Guardate le foto del becco artificiali

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment