Macrobiotica: la via della felicità attraverso la salute

di Marta del 14 gennaio 2011

La macrobiotica è una vera e propria filosofia di vita (il termine letteralmente significa “tecnica  di lunga vita” dalle parole greche che la compongono, “macros” grande e “bios” vita), una pratica che si basa su una teoria precisa dell’esistenza e del mondo, presupposto di molte filosofie estremo-orientali, ovvero la teoria del ‘Principio Unico’, materializzazione di tutto ciò che esiste, per cui “qualunque forma vivente esprime in modo evolutivamente distinto la medesima spinta vitale”.

Macrobiotica: principio base

Il Principio Unico si manifesta attraverso la sua polarizzazione nelle due forze Yin e Yang, contrapposte in modo dialettico, ma complementari, inscindibili, equipotenti e interdipendenti:

  • lo Yin è la forza centrifuga e produce espansione, silenzio, freddo e oscurità
  • lo Yang è invece la forza centripeta e produce contrazione, suono, calore e luce.

Ogni genere di elementi e di principi attivi rientra in una delle due categorie.

La loro azione congiunta muove l’universo in tutti i suoi aspetti, e ne costituisce l’ordine umano e naturale: il mondo  esprime infatti razionalità, armonia, giustizia.

Solo l’ignoranza e l’egoismo impediscono agli uomini di coglierle e farle i tratti distintivi anche della propria condotta. La salute o la malattia sono conseguenze del comportamento dell’individuo che rispetta oppure viola l’ordine universale.

Il compito della macrobiotica, secondo il medico e filosofo giapponese Nyioti Sakurazawa (al quale si deve il merito di averla fatta conoscere in  Occidente), è allora quello di  mostrare “la via della felicità attraverso la salute”. Con il supporto degli insegnamenti derivanti da essa, l’impegno e la costanza personali, è possibile controllare il proprio benessere psicofisico.

La chiave per il raggiungimento della salute (fisica, mentale, spirituale) è la ricerca e il mantenimento di un equilibrio tra le energie antitetiche che ci governano: nulla infatti è mai netto ed ogni cosa contiene in sé anche l’embrione del suo opposto, risulta composta in proporzioni ineguali di Yin e di Yang.

Macrobiotica: alimentazione e vita sana

A tal fine risulta indispensabile essere capaci di seguire una vita sana che unisca pratica dello yoga, controllo della respirazione, esercizio fisico moderato, rimedi della medicina tradizionale cinese, alimentazione regolare e curata.

Proprio l’alimentazione, a cui dedicheremo un post più specifico, svolge nel percorso verso l’obiettivo un ruolo fondamentale.

Leggete il nostro speciale sulla Cucina ispirata al macrobiotico con ingredienti e ricette

La macrobiotica è stata uno dei primi movimenti di cultura alternativa, antesignana di ecologismo, vegetarianesimo e biologico, ma attualmente non è largamente diffusa, non essendo riuscita a mantenere nel tempo il primato tra le medicine naturopatiche o le dietetiche curative che ad essa si sono ispirate o l’hanno copiata senza neanche riconoscere il debito nei suoi confronti.

La pratica macrobiotica del resto non è una “bacchetta magica”; la pratica macrobiotica non è solo una maniera di cucinare, bensì parte di una filosofia più estesa che influenza ogni aspetto della vita quotidiana, coinvolge l’interiorità, richiede il coraggio di mettere in discussione certezze acquisite e consolidate, forza e determinazione nel conseguimento dei risultati.

Eccovi alcune letture consigliate per approfondire ulteriormente questo tema:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment