Cucina macrobiotica: ingredienti e ricette

di Salvo del 11 maggio 2016

Cucina macrobiotica: scopriamo insieme di cosa si tratta, partendo dagli ingredienti di base sino ad arrivare ad alcune ricette suggerite per voi.

Prima di passare ai suggerimenti culinari però ci sembra giusto soffermarci a comprendere cosa si intende esattamente per “macrobiotico”. Etimologicamente, il termine deriva dalla fusione di due parole greche, l’aggettivo makros e il sostantivo bios, cioè lunga vita.

Suggerimento: scoprite la nostra selezione dei migliore ristorante vegetariano a Milano

La macrobiotica, prima di tutto, è un’antichissima filosofia orientale, caratterizzata da una visione olistica dell’uomo, in cui ogni elemento deve trovare il giusto equilibrio tra le due forze opposte dello yin e dello yang. A tal proposito potete leggere quest’approfondimento: Macrobiotica, ovvero “la via della felicità attraverso la salute”.

La cucina macrobiotica, quindi, pone le sue fondamenta sui valori yin e yang dei diversi cibi, tramite i quali si può tenere sotto controllo il proprio stato di salute. Un alimento prodotto senza trattamenti chimici, a conservazione naturale e non elaborato, infatti, è considerato fondamentale per mantenere l’armonia tra la mente e il corpo.

Cucina macrobiotica: gli ingredienti fondamentali

Possiamo catalogare gli ingredienti macrobiotici in 4 categorie principali:

Vediamoli ora in dettaglio:

  1. I cereali integrali non raffinati come il riso, il preferito, ma anche altre varietà come frumento, mais, grano saraceno, orzo, avena e miglio.
  2. Le alghe sono analogamente un ingrediente molto importante della cucina macrobiotica: molto utilizzate ad esempio la varietà Nori, la Wakame e la Kombu.
  3. Passando ai grassi, si tratta di grassi di origine vegetale, no derivati dal burro e niente margarina. Molto utilizzati come alternativa ad esempio il Gomasio o il Tahin.
  4. I legumi più utilizzati sono la soia, i ceci, le lenticchie ed i fagioli Azuki.
Cucina macrobiotica riso

Cucina macrobiotica: il riso è un ingrediente fondamentale – Foto http://www.shutterstock.com/

Sono invece banditi alimenti come caffè, il miele, latte e derivati, le patate, le melanzane, i pomodori.

In generale tutti gli ingredienti dovrebbero provenire da coltivazioni non industriali, meglio se biologiche.

Cucina macrobiotica: ricette

Ecco allora qualche ricetta gustosa e sana, per provare ad avvicinarci a questo diverso modo di concepire il cibo.

Pasticceria naturale e macrobiotica: il libro

Lo sapevate che si possono preparare saporitissimi dolci senza latte, senza burro, senza uova e senza panna? Scettici?
Questo è il libro giusto per farvi ricredere: “Il Libro della Pasticceria Naturale e Macrobiotica“, scritto da Anneliese Wollner. Contiene ben 150 tra ricette di dolci e di leccornie da tutto il mondo, ispirate ai principi della cucina macrobiotica.

Attingendo alla sua lunga esperienza di cuoca, la Wollner propone una serie di ricette e combinazioni tra ingredienti che non deluderanno chi è alla ricerca di qualcosa di nuovo e di più sano.

Dati del libro:
Titolo: Il Libro della Pasticceria Naturale e Macrobiotica
Editore: Macro Edizioni
Data pubblicazione: Dicembre 2011
Data prima pubblicazione: Novembre 2004
Pagine: 109
Prezzo: 8,33 €

SPECIALE: acquista il libro online a prezzo scontato su Macrolibrarsi:

Il Libro della Pasticceria Naturale e Macrobiotica
150 ricette di dolci e leccornie da tutto il mondo

Cucina macrobiotica: libri

Eccovi anche alcune proposte di libri e ricettari che potete trovare anche in vendita direttamente online:

Guida completa alla cucina macrobiotica
Prezzo:EUR 17,81
Cucina vegetariana e macrobiotica
Prezzo:EUR 4,66
Piatti scelti di cucina macrobiotica
Prezzo:EUR 14,88
La nuova cucina macrobiotica
Prezzo:EUR 19,13

Se siete appassionati di Cucina Macrobiotica vi segnaliamo anche il libro La Dieta Macrobiotica ovvero l’arte del ringiovanimento e della longevità di Georges Ohsawa (Nyoiti Sakurazawa). Questo medico e filosofo Giapponese fu nel ‘900 il fondatore della Macrobiotica e diffuse in tutto il mondo questa disciplina, aprendo centri e scuole.

Il libro La Dieta Macrobiotica, scritto nel 1966, spiega nella parte iniziale i principi della filosofia di vita macrobiotica. Nella seconda parte è molto pratico ed utile, con una ricca serie di ricette macrobiotiche, una dettagliata descrizione degli alimenti primari e secondari alla base della dieta macrobiotica. Da non perdere quindi se questa filosofia di vita vi appassiona.

Per maggiori informazioni

La Dieta Macrobiotica

George Oshawa
Edizioni Astrolabio
Prezzo 12 Euro
ISBN 9788834004869
pp 168

Outbrain

{ 1 comment… read it below or add one }

Filippo Bonifacio da Torino settembre 1, 2014 alle 4:06 pm

La soluzione per gli idrocarburi è già pronta a Torino da più di dieci anni… ma mancano i fondi per metterla in atto…!
Essa è in grado di ‘pescare’ spessori anche di soli 0,01 mm…

Rispondi

Leave a Comment