Notizie

OrtoCircuito Bari: cercasi terreno alternativo!

Abbiamo ricevuto da Pasquale Rizzi questa lettera che pubblichiamo molto volentieri ed anzi speriamo che si riesca presto a trovare un terreno alternativo per continuare la loro attività di orto urbano a Bari.

OrtoCircuito Bari: cercasi terreno alternativo!

Ecco cosa ci ha scritto Pasquale:”

Mi spiace che non siate a conoscenza di una realtà consolidata e di successo come OrtoCircuito a Bari.
OrtoCircuito nasce come orto sociale urbano nell’Aprile del 2010 al centro del quartiere Japigia.

Da 3 anni siamo impegnati in iniziative di carattere ambientale, sociale, educativo, gastronomico e di inclusione ci definiamo multidiversi e pluriqualsiasi.

Al nostro orto raccogliamo i sorrisi e gli abbracci di bimbi, anziani, diversamente abili, immigrati, senza fissa dimora e rom.
Contattateci, ne saremo felicissimi, sopratutto perchè da poco siamo stati per così dire “sfrattati” dal nostro terreno (dalla curia che ce lo aveva affidato per coltivare il nostro sogno).

Magari col vostro aiuto possiamo farci sentire dalle istituzioni della nostra città per l’affidamento di un nuovo terreno.

Ortosaluti

Pasquale”

La storia ci piace ovviamente molto e la diffonderemo, mi raccomando fate altrettanto e se avete un terreno che non usate in zona fateci un pensiero 😉

Eccovi comunque tutti i riferimenti per chi volesse contattare Pasquale per una soluzione al loro problema:

Leggete anche:

Rossella

Fondatrice e responsabile editoriale, è da sempre interessata al tema della sostenibilità ed in particolare ai temi di casa e giardino. Dopo la nascita la maternità ha sentito l’esigenza di un sito come tuttogreen.it per dare delle risposte alla domanda “Che mondo stiamo lasciando ai nostri figli?”. Ha quindi deciso di trasformare tuttogreen.it in un impegno più serio e dopo poco, presa dall’entusiasmo ho creato anche il fratellino francese, www.toutvert.fr e un magazine di stile e design internazionale, non solo eco-sostenbile: designandmore.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close