Riforestazione con i droni: 1 miliardo di alberi in 1 anno!

di La Ica del 22 aprile 2015

Parte un progetto di riforestazione con i droni, ovvero quando la tecnologia è a servizio dell’ambiente.

Qualche anno fa non pensavamo che dei piccoli elicotteri teleguidati avrebbero potuto rivoluzionare il mondo dell’intrattenimento o del commercio, quindi perché non fare un passo oltre, e iniziare un progetto di riforestazione con i droni, qualcosa di veramente utile per il Pianeta. È l’idea l’ha avuta Lauren Fletcher, ex ingegnere della NASA e fondatore di BioCarbon Engeneering.

APPROFONDISCI: Per fermare la deforestazione dell’Amazzonia il Brasile vuole fare un censimento

Fino a un decennio fa non pensavamo fosse possibile, eppure oggi lo sappiamo: il nostro ecosistema sta scomparendo ad un ritmo vertiginoso. L’Amazzonia, il ‘polmone verde’ del Mondo, ha drasticamente ridotto la sua superficie boschiva, e se consideriamo anche incendi e disboscamenti dolosi, arriviamo ad una cifra sbalorditiva di ben 26 miliardi di alberi abbattuti, a fronte dei quali se ne sono ripiantati soltanto 15. Una differenza che potrebbe essere fatale.

Ecco perché BioCarbon Engeneering ha pensato di usare i droni per ripopolare le foreste. Inizialmente, i mini-mezzi telecomandati sorvoleranno le zone in urgente bisogno, per mapparne le condizioni e stabilire un piano d’attacco; successivamente, il drone ripartirà per piantare, ad un’altezza di 2-3 metri dal suolo, i semi necessari per ricoprire la zona disboscata con nuovo, rigoglioso verde.

E IN ITALIA? LEGGI: Campagna mantovana: per combattere i parassiti niente pesticidi ma droni

Incredibile a dirsi ma il sistema, oltre che essere rapidissimo, è persino economico! Secondo Fletcher infatti, un drone sarebbe in grado di piantare ben 10 semi al minuto; e usandone più di uno, stima di poter arrivare alla cifra incredibile di 36.000 potenziali alberi in un solo giorno! Un risparmio di circa il 15% rispetto al sistema manuale.

Riforestazione con i droni: 1 miliardo di alberi in 1 anno!

Riforestazione con i droni: 1 miliardo di alberi in 1 anno!

Per il momento, il progetto di BioCarbon Engeneering, che collabora da anni con associazioni non profit e organi governativi per ripopolare le foreste distrutte dall’intervento dell’Uomo, è ancora in fase di startup, ma il suo ideatore stima di poter iniziare già ad operare con i suoi droni entro la fine dell’estate.

Potrebbero interessarti anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment