Notizie

Roma Sceglie Sostenibile: Roma prova le bici elettriche per i suoi vigili

La sorveglianza delle vie di Roma si può garantire … anche rispettando l’ambiente.

Roma Sceglie Sostenibile: Roma prova le bici elettriche per i suoi vigili

Nei giorni scorsi il comando dei vigili urbani di Roma ha messo in strada 12 biciclette elettriche, con l’obiettivo di monitorare al meglio giardini, ville e piste ciclopedonali. Aree potenzialmente a rischio per i cattivi comportamenti dei cittadini, per esempio gli automobilisti con il vizietto della sosta vietata, o i possessori di cani, che non provvedono a raccogliere gli escrementi dei loro animali.

La flotta di bici elettriche, costata alle casse capitoline 24 mila euro, servirà inoltre per contrastare il fenomeno del commercio abusivo nelle vicinanze dei siti archeologici.

Quello degli agenti-ciclisti è un progetto sperimentale, denominato Roma Sceglie Sostenibile, e avviato dal Comune in risposta alle segnalazioni effettuate dai cittadini in merito al decoro urbano. All’iniziativa – realizzata in collaborazione con il Ministero dell’ Ambiente – hanno aderito le municipalizzate e una rete di oltre 50 imprese.

Se i risultati soddisferanno le attese, il numero di bici a corrente continua verrà incrementato.

Ricordiamo peraltro che nel centro storico la polizia urbana ha in uso 14 vetture elettriche, che stanno assolvendo dignitosamente alla funzione di controllo “a impatto zero”.

La strada pare tracciata, per una Capitale più sicura,  pulita e green-friendly? Vedremo le prossime decisioni e vi terremo aggiornati.

Leggi anche:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sullo stesso argomento
Close
Back to top button