Shio Light, la prima lampada organica fatta di cristalli di sale

di Alessia del 20 settembre 2012

Quella che stiamo per presentarvi oggi è più di una lampada, è una vera e propria scultura minerale. Shio, questo il suo nome, è stata realizzata da Daniel MacDonald nel suo studio di Seattle.

Shio Light, la prima lampada organica fatta di cristalli di sale

FOTO: SFOGLE LE IMMAGINI DELLE LAMPADE DI CRISTALLI DI SALE

Si tratta di una serie di pezzi straordinari di sale puro, nati grazie all’ispirazione dopo varie escursioni negli incantevoli paesaggi del parco di Yellowstone. Con la sua campagna Kickstarter, MacDonald ha avviato una raccolta fondi per ampliare il suo studio e tentare di diffondere la produzione in serie di queste lampade descritte come “esseri viventi di cristallo, congelati nel tempo e pieni di luce“.

La struttura sottostante della lampada è costituita da plastica traslucida e tessuto, mentre tutta la parte superiore è realizzata da cristalli di sale che vanno ad intrecciarsi fra loro dando origine a forme uniche e particolari.

Ci vuole una settimana prima che la lampada cresca e prenda forma e il fenomeno è lo stesso che avviene in natura.

Attualmente sono disponibili tre diverse lampade, Shio, Orbis e Occulous.

Sono dotate di un connettore di tipo A e possono essere appese o posizionate su un piano. Ricordano molto le stalattiti delle grotte e presto potremmo vederle anche con diverse sfumature, perchè MacDonald sta sperimentando una miscela di sale e coloranti.

FOTO: SFOGLE LE IMMAGINI DELLE LAMPADE DI CRISTALLI DI SALE

 

Il prezzo finora è abbastanza proibitivo, si parte da 475 dollari, ma se il progetto dovesse prendere il via siamo sicuri che si abbasserà il loro valore di mercato.

Qui potete dare un’occhiata al processo di produzione, resterete incantati http://www.kickstarter.com/projects/1645384643/shio-otherworldly-lights !

 

{ 1 comment… read it below or add one }

valeria settembre 20, 2012 alle 11:22 am

Le lampade sono carine, a parte il prezzo, capisco il lavoro artistico e la creativita’, ma a Ferrara, una grande lampada di sale fatta di un unico blocco salino a riflessi arancio rosati, veramente splendida, una per figlio (2), mi sono costate 50 euro, 25 euro a lampada. Sono anche, almeno apparentemente, piu’ robuste di queste. Un blocco di sale e’ piu’ resistente di una lampada fatta come un corallo…..

Rispondi

Leave a Comment