Un Walmart abbandonato rivive come biblioteca

di Jessica Ingrami del 11 settembre 2012

Chi ama i libri e la lettura qui troverà pane per i suoi denti: uno spazio pari a 2,5 campi da calcio percorsi da librerie straripanti. Stiamo parlando della biblioteca pubblica di McAllen, Texas, una delle più grandi esistenti negli Stati Uniti.

Guarda le foto

Nata come uno dei negozi della catena di supermercati USA Walmart, l’enorme costruzione era in disuso da diverso tempo, almeno fino a quando la società Meyer, Scherer & Rockcastle ha riprogettato l’edificio, dandogli una nuova destinazione d’uso e riportandolo alla vita.

Grazie a questa iniziativa, infatti, ha permesso di evitare uno spreco enorme di risorse e, allo stesso tempo, creare un polo culturale di tutto rispetto.

GUARDA: le foto della biblioteca ricavata dal supermercato Walmart

Prima sono stati rimossi soffitti e pareti esistenti, per essere sostituiti con versioni più recenti. Successivamente, lo spazio gigantesco a disposizione ha permesso di ripartire la struttura in diverse sezioni: biblioteca stipata di volumi, un ampio auditorium, un laboratorio di informatica attrezzato con i pc, diverse sale riunioni e di lettura per adulti e adolescenti.

I cittadini di McAllen hanno accolto con molto entusiasmo e grande partecipazione questa iniziativa, tanto da far arrivare al 23% le iscrizioni alla biblioteca subito dopo la sua apertura.

Guarda le foto

Una bella iniziativa di riciclo di uno spazio in disuso che rivela come l’iniziativa e l’immaginazione possono trasformare in bello qualcosa di anonimo e grigio salvando le tasche e l’ambiente.

Guarda anche questi esempi di riconversione di aree dismesse:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment