Anche il Big Ben sarà coperto di pannelli solari?

di Alessia del 27 marzo 2014

Londra vuole essere ecosostenibile a 360°, puntando ad aumentare del 34% la propria efficienza energetica entro la fine del decennio. Per raggiungere l’obiettivo la Camera dei Comuni del Parlamento inglese sta approntando tutta una serie di misure green volte a ridurre sprechi inutili.

Una delle proposte che sta facendo più scalpore è l’ipotesi d’installare dei pannelli solari sul quadrante dell’orologio del Big Ben.

LEGGI ANCHE: 

Così l’Elizabeth Tower, simbolo del Regno Unito,diventerebbe un modello esemplare della filosofia ‘eco’ adottata dagli inglesi.

La sezione ambientale del Governo sta valutando anche la possibilità di isolare termicamente il tetto del  Palazzo di Westminster ricorrendo alla lana di pecora.

A quanto pare un team dell’Università di Leeds avrebbe scoperto alcune proprietà specifiche della lana ovina, capace tra l’altro di assorbire le perdite d’acqua evitando fastidiosi danni da condensazione.

FOCUS: Anche la casa si fa il cappotto di lana!

In questo nuovo piano energetico sono previsti anche l’installazione di pannelli solari sul tetto del Palazzo del Parlamento, la sostituzione delle lampadine con LED a basso consumo, regolatori di tensione per la corrente elettrica.

Al momento il Parlamento sta valutando i dettagli del progetto, ma siamo certi che gli inglesi saranno pronti a questa nuova veste del loro tradizionale orologio?

TI POTREBBE INTERESSARE:

 

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *