Ascesso dentale, rimedi naturali

di Elle del 9 febbraio 2016

Scoprite quali sono le cure ed i rimedi naturali per lenire il dolore causato da un ascesso dentale, un’infezione del cavo orale che si cura comunque solo con antibiotici.

L’ascesso dentale è una delle dolorose patologie che può colpire la bocca; si tratta di un accumulo di pus nei tessuti gengivali o nell’osso della mandibola o nella polpa dentale; è dovuto ad un’infezione batterica, e può interessare diverse zone dl cavo orale, dalla base delle gengive fino alla radice dei denti. Può essere parodontale, cioè essere causato da un’infezione del sostegno del dente (gengive, osso alveolare) oppure
interessare la polpa dentale.

Si manifesta con un gonfiore della gengiva, che si può estendere anche al volto. Pur ricordando di rivolgersi sempre ad un dentista per risolvere il problema con gli antibiotici e cure ad hoc, ed evitare così spiacevoli conseguenze, esistono rimedi naturali per lenire il dolore dell’ascesso e attenuarne il gonfiore.

Bisogna innanzitutto premettere che sicuramente l’igiene quotidiana e la prevenzione costituiscono delle armi davvero infallibili contro disturbi fastidiosi come l’ascesso dentale: si raccomanda, pertanto, di assicurare la pulizia del cavo orale e quella quotidiana dei denti insieme a periodici controlli dal dentista.

Ascesso dentale: sintomi

Il sintomo principale dell’ascesso dentale è un fortissimo mal di denti, accompagnato da gengive gonfie che sanguinano; ci può essere anche gonfiore del viso con dolore alla palpazione, febbre e linfonodi del collo ingrossati.

Ascesso dentale: cause

L’infezione dell’ascesso può derivare da un intervento ai denti che non ha avuto buon esito e dalla cattiva igiene, ma può essere una patologia collaterale legata a sindromi più gravi come il diabete, malattie autoimmuni, oppure l’alcolismo. L’utilizzo per lungo periodo di farmaci a base di cortisone, antistaminici e anche il fumo sono ulteriori cause  degli ascessi dentali.

Scopri tutti i… rimedi naturali per herpes labiale

Rimedi naturali per l’ascesso dentale

Tra i rimedi naturali più facili da applicare in caso di ascesso dentale troviamo le soluzioni a base di acqua e bicarbonato, o, in alternativa, con il sale. Si tratta di cure che aiuteranno a lenire il dolore ma non risolvono il problema, che richiede l’intervento del dentista. Sono ingredienti noti per l’efficacia antibatterica e disinfettante. I risciacqui per limitare la proliferazione batterica nel cavo orale, inoltre, possono essere effettuati anche impiegando oli essenziali, come quelli a base di menta, salvia, citronella e malva, da aggiungere all’acqua. Grazie all’azione di questi oli si può ridurre e contrastare anche l’alitosi, spesso provocata dall’infezione batterica all’origine dell’ascesso dentale.

Per ottenere un effetto non solo disinfettante ma anche rinfrescante si può applicare il gel di aloe vera direttamente sulla gengiva infiammata in modo tale da alleviare la sensazione di bruciore e ridurre il rossore.

Leggi anche: Gengivite, tutti i rimedi naturali

Tra gli antibiotici naturali in grado di combattere l’azione dei batteri non può mancare il propoli, il cui sapore è molto intenso e può svolgere un’azione momentaneamente anestetizzante, oltre che antibatterica; anche i chiodi di garofano, diluiti in acqua, possono agire sulla sensibilità delle gengive con efficacia blandamente anestetica, pur non assolvendo ad un chiaro effetto antibatterico.

Ascesso dentale, rimedi naturali

Ascesso dentale, rimedi naturali

Anche il vecchio rimedio della nonna di fare sciacqui con alcool, grappa o whisky, è efficace nel ridurre il dolore temporaneamente, perché l’alcol ha un certo effetto anestetico ed antibatterico, Ricordatevi che non va ingerito, ma tenuto in bocca per 30 secondi, e sputato.
Lavate i denti con acqua tiepida e non fredda o calda, per non aggravare il dolore.

Immagine via shutterstock.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *