Il clima cambia le città, a Venezia se ne parla con Legamabiente e la IUAV il 23-24 maggio 2013

di Erika Facciolla del 23 maggio 2013

Esiste un legame tra i cambiamenti che hanno subito le nostre città negli ultimi decenni e i mutamenti climatici a cui stiamo assistendo? Questa è una delle tante domande a cui gli esperti di Legambiente e dell’Università degli studi di Venezia (IUAV) tenteranno di rispondere il prossimo 23-24 maggio 2013 a Venezia, in occasione della ‘Conferenza sull’adattamento climatico in ambito urbano’.

Il clima cambia le città’ è lo slogan dell’evento che si svolgerà presso la sede dell’Università veneziana, a Palazzo Badoer, e richiamerà centri di ricerca pubblici e privati, policy maker (città e reti di città) impegnati nella messa a punto di tecniche, studi sperimentali e ricerche sull’impatto dei cambiamenti climatici nelle aree urbane e le possibili soluzioni di adattamento.

L’obiettivo dell’incontro è quello di fare il punto sui progressi compiuti finora, sulle nuove tecniche e politiche urbane in fase di sperimentazione e sul confronto con diverse realtà, italiane e straniere.

Tutti coloro che vorranno partecipare all’evento possono inoltrare la propria domanda all’indirizzo climatechange@iuav.it ed elaborare un testo (in italiano o inglese) su uno dei seguenti temi:

  1. Rischio ed impatti nelle aree urbane (impatti e fragilità del territorio, analisi dei rischi idraulici e studi dinamici, impatto delle isole di calore, ecc.);
  2. Strategie di adattamento e pianificazione urbanistica (risposte della pianificazione a tutte le scale, modalità, casi ed esperienze, analisi comparative, politiche);
  3. Obiettivi di mitigazione ed adattamento nella trasformazione della città (i cambiamenti nell’approccio del progetto urbano e di architettura).

Le proposte non dovranno superare la 1.000 battute e dovranno pervenire all’indirizzo indicato entro e non oltre il 30 marzo 2013.

LEGGI ANCHE:

 

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *