Ricette

Biscotti alla marmellata e semi di girasole vegan

Vi proponiamo la gustosa ricetta dei biscotti vegani e gluten-free alla marmellata e semi di girasole. Seguitela passo passo, è molto facile.

Biscotti alla marmellata e semi di girasole vegan

Biscotti alla marmellata, come si fa a non amarli? Se amate il dolce e avete voglia di cimentarvi in una ricettina sfiziosa, buona e genuina, è perfetta quella dei golosissimi biscotti vegani e gluten-free alla marmellata e semi di girasole.

Perfetti per ogni occasione (a merenda, colazione, come dessert o per uno spuntino veloce), i biscotti che vi proponiamo sono un’estasi per il palato e gli occhi.

La dolcezza è assicurata nonostante le modeste quantità di zucchero che vi sarà necessario utilizzare e il sapore… tutto da gustare!

Biscotti alla marmellata e semi di girasole vegan: ingredienti

Ma vediamo quali sono gli ingredienti necessari per realizzare i nostri biscotti (15 circa):

  • marmellata di lamponi o ciliegie (meglio se fatta in casa)
  • 120 gr di semi di girasole
  • 90 gr di fiocchi d’avena senza glutine
  • 60 gr di farina di grano saraceno
  • 1 cucchiaio e ½ di amido di mais o fecola di patate
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 5 cucchiai di olio di cocco o altro olio vegetale
  • 80 ml di sciroppo d’acero
  • ½ tazza di latte vegetale (riso, soia, avena)
  • ½ banana
biscotti veg
Gli ingredienti per fare i biscotti vegani alla marmellata e semi di girasole

Biscotti alla marmellata e semi di girasole vegan: ricetta

Ed ora ecco la preparazione. Per prima cosa fate tostare i semi di girasole interi su una piastra foderata con carta da forno a 200° per pochi minuti.

SCOPRI ANCHE: Semi di papavero, quando gusto e salute vanno a braccetto

Macinate metà dei semi di girasole nel mixer assieme ai fiocchi d’avena; mescolate fino ad ottenere una farina grossolana.

biscotti veg preparazione
La preparazione dei biscotti vegani

Unite tutti gli altri ingredienti secchi continuando a mescolare con cura. In una terrina a parte unite l’olio di cocco, lo sciroppo d’acero e la banana schiacciata con una forchetta, amalgamate il tutto con gli altri ingredienti già pronti dalla precedente lavorazione.

Sai come fare la marmellata? Ecco alcune ricette:

A questo punto dovreste aver ottenuto un impasto omogeneo e compatto che andrete a dividere in 15 palline di media grandezza lavorandole quanto basta con le mani.

  • Se dovessero sbriciolarsi con facilità, stemperate con un po’ di acqua fredda e impastate nuovamente a mano. In una ciotola versate il latte vegetale appena intiepidito e tritate grossolanamente l’altra metà dei semi di girasole tostati.
  • Immergete ogni pallina nel latte e ripassatele nei semi tritati in modo da ottenere una ‘panatura’ croccante.
preparazione Biscotti alla marmellata
Biscotti alla marmellata: Aggiungiamo la marmellata…

Disponete le palline su una teglia con carta forno e con il pollice premete delicatamente al centro di ogni biscotto.

Riempite le conchette così ottenute con una piccola quantità di marmellata e cuocete in forno per 12-14 minuti.

A cottura ultimata lasciate raffreddare i vostri biscotti su una gratella e serviteli freddi, quando il loro impasto sarà sufficientemente duro e croccante.

biscotti veg finale
Ecco questi gustosi biscotti vegani alla marmellata e semi di girasole pronti per essere mangiati…

Che ne dite? A guardare queste immagine vien voglia di raddoppiare subito le dosi…

Eccovi tutte le nostre ricette da non perdere per preparare ottimi biscotti semplici facili e veloci anche per non vegani.

Prova anche queste ricette di dolci vegani:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close